FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

https://www.flcgil.it/@3968253
Home » Notizie dalle Regioni » Sardegna » Scuola del Popolo: Ti metto in bici… cresce

Scuola del Popolo: Ti metto in bici… cresce

Nuove adesioni al progetto proposto dalla Cgil Sarda.

15/09/2023
Decrease text size Increase  text size

Interessante sviluppo al progetto “Ti metto in bici”, la raccolta fondi lanciata alcuni giorni fa dalla Cgil Sarda e dalla sua Scuola del Popolo. Alla raccolta fondi organizzata dalla Cgil Sarda, su cui stanno confluendo le donazioni di strutture Cgil, FLC e corsisti della Scuola del Popolo si è aggiunta infatti anche la possibilità di raccogliere biciclette usate da fare “rinascere” e concretizzare un nuovo sogno per tanti sfortunati. Così Luisella Dessì, Presidente dell’Auser di Terralba e Gianni Piras, Presidente dell’Auser di Uras, hanno deciso di aderire a questa gara di solidarietà mettendo a disposizione le proprie associazioni e il lavoro dei propri volontari per la raccolta di biciclette usate. Tutte queste bici raccolte vedranno una nuova vita. Infatti, dopo esser state revisionate e riparate dal “Centro di Riuso” di Oristano, il cui responsabile Gigi Piredda si è messo a disposizione per chiudere la filiera, verranno donate al CPIA n. 4 di Oristano con l'attrezzatura di sicurezza per i ragazzi che le utilizzeranno. Tutto questo per favorire la frequenza dei migranti ospitati nei Centri di accoglienza straordinaria (CAS), ai corsi dei Centri provinciali di istruzione per adulti (CPIA) di Oristano. Capita, infatti, che le lezioni del CPIA si tengano in luoghi lontani dai Cas per cui i loro ospiti non possono frequentarle. Offrire una bici per spostarsi a frequentare le lezioni è l’idea a cui già lo scorso anno si era pensato, ma ovviamente queste non erano state e non sarebbero sufficienti. Facendo rete, insieme, possiamo così realizzare un atto di civiltà e solidarietà. Oristano può dare un esempio.

Chi volesse partecipare alla gara di solidarietà può:

  • versare un contributo utilizzando l’IBAN IT48 k 01005 04800 000000005042 che verrà utilizzato per l’acquisto di biciclette, costi di revisione di quelle usate e attrezzature di sicurezza
  • nel caso si volesse donare una bici usata chiamare l’Auser di Terralba al numero 3400000127
  • nel caso si volesse donare una bici usata chiamare l’Auser di Uras al numero 3495699589
  • per la città di Oristano, nel caso si volesse donare una bici usata il “Centro di Riuso” al numero 379 196 0105.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI