FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

https://www.flcgil.it/@3961630
Home » Notizie dalle Regioni » Sardegna » Scuola del Popolo: in Sardegna Sud Occidentale debuttano le pillole del Prof. Di Biase

Scuola del Popolo: in Sardegna Sud Occidentale debuttano le pillole del Prof. Di Biase

Primo appuntamento il 30 aprile con le storie dei perseguitati politici antifascisti sardi.

28/04/2021
Decrease text size Increase  text size

Al Prof. Lorenzo Di Biase, Vice Presidente regionale dell'Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti, il compito di aprire la prima rubrica delle pillole della Scuola del Popolo della FLC CGIL Sardegna Sud Occidentale. Si comincerà venerdì 30 aprile sulla pagina Facebook della FLC di quel territorio, con la storia di Don Francesco Maria Giua, l’unico prete sardo confinato dal regime fascista. Sarà solo la prima di tante micro vicende che non vedranno mai gli onori delle pagine dei libri di storia, ma che dimostrano il vero volto della dittatura fascista. Il ricordo, così, diventa arma politica e strumento per non ripetere ancora quegli errori, perché bisogna “…Ricordarsi che la libertà, anche con le sue possibili momentanee deviazioni e deformazioni, è sempre una scuola, mentre il fascismo con tutte le sue apparenze di ordini di quiete, non era e non poteva essere che un carcere” come ebbe a dire Mario Borsa nell'editoriale del Corriere della Sera apparso il 26 aprile 1945.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI