FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3832079
Home » Attualità » Pari opportunità » Internazionale dell’Educazione. Un mese di dibattito tra le donne e per le donne attraverso il Network

Internazionale dell’Educazione. Un mese di dibattito tra le donne e per le donne attraverso il Network

In occasione della Giornata internazionale delle donne, l’Internazionale dell’Educazione lancia il Network elettronico Pan Europeo delle donne

09/03/2007
Decrease text size Increase  text size

Il Network, fortemente volto dalle donne dei sindacati europei iscritti all’Internazionale dell’Educazione, costituisce uno strumento importante per poter favorire e potenziare le relazioni tra le donne, scambiare esperienze, conoscere progetti, le azioni di lotta, ma anche problemi.
Soprattutto, il Network vuole essere uno strumento utile per sfidare le ingiustizie sociali e le ineguaglianze che hanno impatto sulle donne e impediscono loro di godere dei propri diritti a livello economico e sociale. Tra gli obiettivi del Network, anche un forum per il dibattito e per la proposta di azioni congiunte.
Come prima attività, il Network propone un mese di discussione on line sul tema della condizione delle insegnanti e delle educatrici in Europa, dando così un contributo alla discussione che si terrà nel prossimo congresso dell’Internazionale dell’Educazione, il prossimo luglio.

Modalità e tempi della discussione

Prima settimana (8-16 marzo) Parità nei sindacati?
Si chiede di condividere: politiche, programmi, attività, “soffitti di cristallo” da spezzare, buone pratiche ed esperienze positive sul piano della parità di genere e dell’empowerment delle donne più ulteriori argomenti emergenti.

Seconda settimana (19-23 marzo) Parità nella professione?
Condizioni di lavoro, riforma delle pensioni, procedure e pratiche per la promozione, uguaglianza dei salari, implementazione dei permessi per la maternità/parentali, cambiamenti nei curricoli, genere e diversità dentro le scuole e altro.

Terza settimana (26-30 marzo) Parità nella società?
La situazione delle donne nei propri paesi: nuove legislazioni sulla parità uomo donna, welfare e donne lavoratrici, bambine e donne migranti e il loro diritto all’educazione, azioni fatte dai sindacati per migliorare l’uguaglianza di genere e l’empowerment delle donne e delle ragazze e altro.

Quarta settimana parità nella società? (2-6 aprile)
Possibilità di ulteriori contributi su altri temi e sintesi del dibattito fatto.

Roma, 9 marzo 2007

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI