FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3958803
Home » Scuola » Proteo Fare Sapere: “La scuola aperta è una priorità nazionale”

Proteo Fare Sapere: “La scuola aperta è una priorità nazionale”

Dichiarazione del Presidente nazionale dell’Associazione Proteo Fare Sapere, Dario Missaglia.

16/10/2020
Decrease text size Increase  text size

I dati sulla diffusione del contagio lasciano purtroppo presagire l’avvicinarsi di una nuova fase acuta della pandemia. Noi riteniamo che tenere le scuole aperte debba essere assunta come una priorità nell’interesse del Paese.

Occorre, di conseguenza, attivare a tutti i livelli i tavoli istituzionali previsti dal protoccollo sulla sicurezza per concertare, nella specificità di ciascun territorio, tenendo conto dei diversi ordini di scuola e valorizzando ruolo e competenze del personale della scuola, tutte le possibili opportunità di flessibilità (di orario, turnazioni, articolazione dei gruppi di alunni, fruibilità di idonei locali disponibili, ecc.) in grado di consentire l’apertura delle scuole in caso di situazione di emergenza. Questa è l’unica strada possibile, alternativa a decisioni generalizzate, centralistiche e negativamente imitative.

Capacità di governo locale e territoriale, partecipazione dei lavoratori e grande responsabilità di tutti, debbono essere le risorse per assicurare questo importante obiettivo di civismo.

Dario Missaglia,
Presidente nazionale dell’Associazione Proteo Fare Sapere

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook