FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3905425
Home » Scuola » Programma Annuale 2013: il MIUR comunica alle scuole ulteriori finanziamenti

Programma Annuale 2013: il MIUR comunica alle scuole ulteriori finanziamenti

La nota del Ministero contiene però due indicazioni inaccettabili: quella del MEF sulle ferie dei supplenti e la sospensione del MOF 2013/2014. Per la FLC è insostenibile questo stato di incertezza.

24/09/2013
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il 17 settembre il MIUR ha inviato alle scuole l'integrazione alla nota per la predisposizione del Programma Annuale 2013 che avevamo annunciato il 3 settembre.

La nota comunica alle scuole l’assegnazione di ulteriori risorse per il periodo settembre-dicembre 2013 per il funzionamento amministrativo e didattico, per le supplenze brevi e saltuarie, relative al periodo settembre-dicembre 2013, e per i contratti di pulizia e altre attività ausiliarie fino al 31 dicembre 2013 (in attesa della Convenzione Quadro predisposta da Consip).

Restano, però, tutti i gravi problemi, fra i quali la mancata restituzione delle somme anticipate dalle scuole (residui attivi), sui quali siamo impegnati e che sono riassunti nella scheda, sui flussi finanziari e sul sostegno alle autonomie scolastiche, del nostro fascicolo sull'avvio dell'anno scolastico.

La nota contiene due indicazioni inaccettabili e che contrasteremo in tutte le sedi:

  1. il riferimento alla nota MEF/RGS 72696 che abbiamo già commentato e che contiene una inaccettabile interpretazione delle norme sul divieto di monetizzazione delle ferie introdotto dalla spending review e modificato dalla legge di stabilità 2013;
  2. l’indicazione alle scuole che possono ”provvedere unicamente alla contrattazione delle risorse eventualmente disponibili provenienti dagli anni scolastici decorsi” che impedisce alle scuole di attuare quanto previsto dal POF e quanto esse hanno programmato o intendevano programmare.

Su entrambi i punti daremo battaglia. Nel primo caso daremo tutela legale ai supplenti per il mancato pagamento delle ferie sollevando la questione di legittimità costituzionale. Nel secondo presseremo il MIUR affinché comunichi subito alle scuole l’intero ammontare del MOF 2013/2014. La posizione della FLC è chiara: il reperimento delle risorse per il riconoscimento degli scatti di anzianità riferiti all’annualità 2012, a beneficio del personale scolastico, non può essere fatto a danno del MOF, che invece deve essere salvaguardato a favore delle istituzioni scolastiche e degli alunni.

Il comportamento del MIUR è incoerente con le parole pronunciate dalla Ministra Carrozza durante l’audizione presso le Commissioni riunite del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati sulle linee programmatiche del suo Dicastero che aveva prospettato un “sostegno finanziario all’autonomia scolastica, tramite il ……ripristino del fondo per le attività aggiuntive del personale scolastico”.

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook