FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

http://www.flcgil.it/@3823581
Home » Scuola » Emanato il bando di concorso riservato ai Presidi Incaricati per 1458 posti di Dirigente scolastico

Emanato il bando di concorso riservato ai Presidi Incaricati per 1458 posti di Dirigente scolastico

Sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale n. 76 del 6 ottobre 2006 è stato pubblicato il bando di concorso riservato ai Presidi Incaricati. Le domande vanno presentate entro il 6 novembre 2006.

06/10/2006
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

E’ stato finalmente emanato il bando di concorso riservato ai Presidi Incaricati così come avevamo anticipato con nota del 4 ottobre 2006 : Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale N. 76 del 6 ottobre 2006.

I posti messi a concorso sono 1458, ma all’articolo 1 dello stesso bando si dice che “con successivo provvedimento sarà rideterminato il numero effettivo dei posti vacanti e disponibili al 1 settembre 2006 ai sensi delle disposizioni contenute nella legge 43/2005”.

Possono fare domanda solo i Presidi Incaricati (Docenti che abbiano ricoperto nella scuola statale per almeno un anno - 180 giorni - le funzioni di Preside Incaricato oppure di vice rettore incaricato o vice direttrice incaricata negli istituti educativi).

La domanda va presentata entro il 6 novembre 2006 in una sola regione e in un solo settore formativo (scuola di base, scuola superiore, istituti educativi).

La scelta della regione è libera.

La scelta del settore formativo è vincolata al settore in cui si è prestato servizio come Docente: occorre fare domanda nel settore in cui si sono maturati almeno sette anni di servizio da docente; se i sette anni di servizio da docente sono stati prestati in settori formativi diversi, il settore da scegliere è quello dove il candidato ha prestato più anni di servizio di ruolo; a parità di anni di servizio in più settori formativi il candidato deve scegliere il settore dove è titolare come Docente al momento della domanda.

La procedura del corso concorso ricalca quella già utilizzata per il concorso riservato ai triennalisti e prevede un colloquio di ammissione al corso di formazione, l’ammissione ad corso di formazione sulla base del punteggio conseguito nel colloquio sommato ai punteggi di valutazione dei titoli culturali e professionali e di servizio come da allegata tabella al bando, un corso di formazione, una prova scritta e una prova orale.

I titoli di servizio e professionali, i cui punteggi determinano insieme con il punteggio dell’esame colloquio iniziale l’ammissione al periodo di formazione, devono essere presentati all’atto della presentazione della domanda anche con autocertificazione. I titoli da presentare sono valutabili secondo la tabella allegata al bando.

Informiamo che l’Associazione Professionale di Docenti Dirigenti Scolastici Ata Proteo Fare Sapere organizza corsi di preparazione finalizzati al superamento del colloquio di ammissione al periodo di formazione.

RICORDIAMO CHE PER IL 20 OTTOBRE FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA, SNALS CONFSAL HANNO ORGANIZZATO DAVANTI AL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ALLE ORE 10 UNA MANIFESTAZIONE SIT-IN NAZIONALE DEI PRESIDI INCARICATI PER IL SUPERAMENTO DELLO SBARRAMENTO DEL 10% AL PERIODO DI FORMAZIONE

In allegato il bando, le tabelle e i moduli domanda.

Roma, 6 ottobre 2006

Allegati

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook