FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3958416
Home » Scuola » Docenti » Il TAR del Lazio rigetta la richiesta del ministero di revocare l’inserimento in GAE per diversi ricorrenti tutelati dalla FLC CGIL

Il TAR del Lazio rigetta la richiesta del ministero di revocare l’inserimento in GAE per diversi ricorrenti tutelati dalla FLC CGIL

Salvaguardati i posti di lavoro dei ricorrenti.

24/09/2020
Decrease text size Increase  text size
In attesa della fissazione dell’udienza di merito da parte del Tar Lazio, Il Ministero dell’Istruzione ha depositato, in relazione a due ricorsi inerenti la vertenza diplomati magistrali depositati nell’anno 2016 (province di Potenza e Vibo Valentia), un’istanza di revoca delle ordinanze favorevoli emesso nello stesso anno dal giudice amministrativo richiamando come motivazione la sentenza dell’Adunanza Plenaria.

Nella giornata di martedì 22 settembre si è tenuta presso il Tar Lazio la discussione relative alle richieste presentate dal Ministero alle quali ha presenziato L’Ufficio Legale Nazionale della FLC CGIL Americo: il Tar ha respinto le istanze dell’amministrazione.

Alla luce di questa decisione sono salvaguardati i posti di lavoro dei ricorrenti che avranno la possibilità di mantenere il posto di lavoro fino alla fine dell’anno scolastico, secondo quanto previsto dal Decreto legge 126/2019, convertito dalla Legge 159/2019.

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook