FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3890142
Home » RSU » Elezioni RSU 2012: il tuo voto per non lasciare un vuoto

Elezioni RSU 2012: il tuo voto per non lasciare un vuoto

Nei settori della conoscenza con il voto del 5, 6 e 7 marzo saranno eletti i delegati che rappresenteranno 1 milione di lavoratori. La FLC CGIL ha presentato oltre 10.000 liste ed è presente nel 95% delle sedi di voto.

04/03/2012
Decrease text size Increase  text size

Il candidato RSU è un tuo collega, conosce il tuo lavoro e i problemi che quotidianamente incontri. Ti rappresenta e tutela i tuoi interessi quando va a discutere ad esempio di orari, incarichi, progetti, mobilità, perché pretende che i criteri con cui si organizza il lavoro siano trasparenti e condivisi. Può anche capitare che qualcuno sia scontento, ma se le decisioni sono arbitrarie o calate dall'alto il rischio di favoritismi e abusi è molto alto.

Il nostro candidato sarà il tuo rappresentante sindacale, perché sei tu che lo voti. Gli porrai molte domande, ad alcune potrà dare una risposta, per altre saprà indirizzarti a chi rivolgerti perché non è un tuttologo. Ma il nostro candidato, quello che domani sarà il tuo delegato, ha alle spalle una grande organizzazione sindacale - la CGIL - sempre in prima linea nella difesa del lavoro e dei lavoratori, sempre impegnata perché il lavoro sia curato e i lavoratori ben retribuiti, messi in grado di svolgere al meglio e con competenza la loro attività. Con i contratti, nelle piazze e - se serve - nei tribunali.

Il nostro candidato, il tuo delegato CGIL conta molto. Porta l'esperienza diretta del lavoro e i problemi quotidiani vissuti nei luoghi professionali: per questo partecipa alla stesura delle piattaforme contrattuali ed è presente negli organismi dirigenti.

Il rappresentante sindacale eletto nelle liste FLC CGIL conta molto e con lui anche tu.

Visita il sito della campagna Ricostruiamo l'Italia