FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3921371
Home » Ricerca » L’ISPRA come la tela di Penelope

L’ISPRA come la tela di Penelope

Rinviata la riunione informativa sulla struttura dell'ente. La FLC continua nel sollecitare le forze politiche a prendere atto del fallimento dei vertici dell’ente. A breve una prossima iniziativa pubblica presso il Senato.

18/03/2015
Decrease text size Increase  text size

Sembra l'inizio di una partita questo silenzio atroce…così è iniziato il discorso del 27 febbraio del Presidente dell’ISPRA.

Ci duole evidenziare che ancora il silenzio è assordante. A quasi tre settimane dallo streaming nulla si è mosso e nessun documento è stato prodotto sul quale cominciare a fare un ragionamento concreto!

Lo slittamento della riunione informativa sulla struttura comunicata il 17 marzo dal Direttore Generale sicuramente non è un bel segnale, la motivazione addotta lo è ancora meno: "Al fine di poter mettere a disposizione delle OO.SS., oltre alla presentazione della Struttura prodotta in data 23 Febbraio u.s., un documento contenente uno schema di articolato maggiormente dettagliato, così come richiesto da alcune OO.SS., si avvisa che l'incontro informativo in programma per il giorno 19 p.v. subirà uno slittamento in data che verrà successivamente comunicata."

Di fatto in tre settimane "la visione" non è stata tradotta ancora in nulla di tangibile e, vista la situazione, cominciamo pensare che in quelle due ore e quaranta la visione l'abbiamo avuta noi!

Sia il Presidente che il Direttore sono stati molto attenti a richiamare i dipendenti alla responsabilità del loro ruolo di funzionari pubblici, ma da parte loro non si percepisce la responsabilità di dover garantire a questo Ente una struttura che ne consenta il pieno funzionamento.

Non possiamo che censurare questo comportamento chiedendo che si fissi quanto prima una nuova data per l'incontro e ci venga fornita la documentazione necessaria alla discussione in tempi rapidi.

Nel frattempo la FLC GIL si impegna ad intraprendere ogni tipo di iniziativa che possa essere utile, anche unitaria, fuori e dentro l'Istituto!

Altre notizie da: