FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3881648
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Sciopero generale, forte adesione dei lavoratori della conoscenza

Sciopero generale, forte adesione dei lavoratori della conoscenza

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

06/05/2011
Decrease text size Increase  text size

La forte adesione dei lavoratori della conoscenza allo sciopero generale e alle manifestazioni che si sono tenute in tutto il Paese il 6 maggio confermano la condivisione delle battaglie fatte dalla FLC CGIL per la difesa della conoscenza pubblica ed a difesa dei precari.

Adesso il Governo ha il dovere di aprire un tavolo di confronto con tutte le organizzazioni sindacali per tornare ad investire in scuola, università e ricerca.

Rispetto ai contenuti del decreto per lo sviluppo rivendichiamo una intesa per garantire la stabilità dei precari della scuola.

Vogliamo essere immediatamente convocati per definire il numero preciso delle immissioni in ruolo nei prossimi tre anni, i nuovi criteri con i quali definire gli organici e la garanzia del rispetto delle normative contrattuali.

Basta con gli annunci che nascondono incertezze e ambiguità nella volontà di stabilizzare effettivamente tutti i precari iscritti nelle graduatorie.