FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3877125
Home » Attualità » Sindacato » CGIL: nuova tessera dedicata ai 150 anni dell'Unità d'Italia

CGIL: nuova tessera dedicata ai 150 anni dell'Unità d'Italia

Cambia la grafica ed il formato, che sarà quello "bancomat". Nuovi servizi personalizzati per gli iscritti grazie al sistema "Omnibus".

23/11/2010
Decrease text size Increase  text size

tessera_cgil_2011da cgil.it

La tessera CGIL 2011 ricorderà i 150 anni dell'Unità d'Italia. È stata presentata oggi (22 novembre), nel corso della conferenza stampa convocata in vista della manifestazione nazionale del 27 novembre, la nuova tessera di iscrizione alla Confederazione di Corso d'Italia. Una tessera formato bancomat, che verrà consegnata a circa 6 milioni di donne e di uomini iscritti alla CGIL. È quanto ha annunciato il Segretario organizzativo, Enrico Panini, nel definirlo un fatto "forse per alcuni piccolo, ma per noi importante".

Dunque, la nuova tessera avrà due sole facciate al posto delle 4 del formato tradizionale a portafoglio. Sulla prima facciata, ha spiegato il dirigente sindacale, è riportata la bandiera italiana con il 150esimo dell'Unità d'Italia, tema al quale è dedicata, e la scritta Il lavoro unisce l'italia, mentre sul retro vi saranno, oltre alla firma del Segretario Generale, i dati relativi all'iscritto (categoria di appartenenza, nome, cognome e codice fiscale) che verranno caricati in modo automatico dalle strutture CGIL.

Tra le novità, inoltre, ha spiegato Panini, "grazie ad un applicativo, che chiamiamo Omnibus, saranno inseriti i dati degli iscritti legati al codice fiscale in una base dati molto precisa. Grazie a questo sistema, sarà possibile parlare a tutti e allo stesso tempo offrire agli iscritti un intervento mirato". "Saremo in grado - ha proseguito il Segretario Organizzativo - di contattare direttamente gli iscritti e ricordare le scadenze e gli appuntamenti più importanti, offrendo un servizio personalizzato". Un modo, ha concluso Panini, per "contrassegnare uno degli elementi costitutivi di un'organizzazione sindacale ossia: la 'solidarietà del trovarsi insieme'". Inoltre alla tessera sono legate anche una serie di promozioni offerte agli iscritti a condizioni di miglior mercato.