FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3947942
Home » Attualità » Salute e sicurezza » INAIL: comunicazione delle amministrazioni statali sui Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

INAIL: comunicazione delle amministrazioni statali sui Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Anche le amministrazioni statali hanno l’obbligo di comunicare i nominativi degli RLS eletti o designati dei rispettivi luoghi di lavoro tramite l’accesso al servizio telematico. Lo stabilisce l’INAIL con un’apposita circolare.

17/07/2018
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

La circolare INAIL 29 dell’11 luglio 2018 stabilisce che a partire dalla data del 21 luglio 2018 le amministrazioni statali - assicurate con la speciale forma della gestione per conto dello Stato - articolo 127 del DPR n. 1124 del 1965, decreto ministeriale del 10 ottobre 1985 e circolare INAIL del 1° aprile 1987, n. 20 - hanno l’obbligo di comunicare all’INAIL i nominativi degli RLS al servizio telematico “Dichiarazione RLS”. La circolare in questione ricorda il quadro normativo di riferimento e detta le istruzioni del caso per i relativi adempimenti.