FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

http://www.flcgil.it/@3760665
Home » Attualità » Politica e società » Pubblico impiego: Epifani, Pezzotta, Angeletti chiedono al Presidente del Consiglio un incontro urgente per sbloccare le vertenze contrattuali

Pubblico impiego: Epifani, Pezzotta, Angeletti chiedono al Presidente del Consiglio un incontro urgente per sbloccare le vertenze contrattuali

Cgil, Cisl e Uil, richiesta urgente di convocazione

03/11/2005
Decrease text size Increase  text size

I Segretari Generali di CGIL – CISL – UIL, Epifani, Pezzotta e Angeletti scrivono al Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, per chiedere di essere urgentemente convocati per porre la parola fine alla vicenda interminabile della vertenza dei contratti pubblici.

Il Protocollo del maggio scorso siglato tra Governo e sindacati per il rinnovo contrattuale aveva dato il via all’iter procedurale dei rinnovi, permettendo la valida stipula degli accordi contrattuali tra Aran e organizzazioni sindacali e l’approvazione delle direttive dei Comitati di settore per l’avvio delle trattative ancora ferme.

Nonostante ciò il processo si è inceppato e le carte sono dimenticate sul tavolo del Ministro dell’Economia e delle Finanze, che omette di firmare gli accordi e validare le direttive.

Epifani – Pezzotta – Angeletti chiedono a Berlusconi un incontro politico chiarificatore per sbloccare una volta per tutte la delicata vicenda che ha pesanti ripercussioni sulla situazione economica delle famiglie dei lavoratori e sulla coesione sociale.

Roma, 3 novembre 2005