FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3878674
Home » Attualità » Politica e società » Buon compleanno Italia

Buon compleanno Italia

Il contributo della FLC CGIL, il sindacato della conoscenza, alle celebrazioni del 150° dell'unità nazionale. Del Risorgimento, importante pagina della nostra storia, la FLC si occupa da anni.

21/01/2011
Decrease text size Increase  text size

150 anni fa nasceva il Regno d'Italia e si coronava il sogno dell'unità nazionale inseguito da secoli e raggiunto con i moti risorgimentali e le guerre d'indipendenza.

Nel 1861 nasce finalmente anche in Italia lo stato moderno. Con tutte le sue contraddizioni, ancora con tante ingiustizie e diseguglianze. Però inizia la lotta all'analfabetismo, nascono le scuole pubbliche e lo stato si preoccupa dei suoi cittadini, non più sudditi.

Nasce con lo stato il movimento di emancipazione delle classi più umili e la storia dei lavoratori e dei diritti che ci accompagna ancora oggi.

logo-anniversario-150-anni-italia-01Calendario delle celebrazioni

Il Risorgimento è una pagina importante della storia politica, civile e culturale del nostro Paese. I 150 anni sono un'occasione per riflettere e discutere della storia passata e di quella attuale.

La FLC CGIL lo ha fatto, e per la verità lo fa da sempre.
Ha dedicato l'agenda 2011 alle celebrazioni dell'unità nazionale, ma, già dal 2005, in occasione del bicentenario mazziniano, e negli anni successivi ha stimolato, tramite la rivista, un intenso dibattito sul risorgimento italiano, le sue contraddizioni, la sua attualità, i suoi principali protagonisti.
Questo materiale, la maggior parte di esso, è a disposizione dei lettori che possono sfogliarlo sul web e utilizzarlo, solo citando la fonte, per incontri pubblici, lezioni, laboratori didattici.
La rivista "Articolo 33" continuerà nei prossimi mesi a proporre idee e riflessioni sul processo risorgimentale.

Una ricorrenza importante, dunque, quella dei 150 anni dell'unità d'Italia, alla quale la CGIL ha dedicato la tessera 2011.