FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3958595
Home » Attualità » Il valore laico e socialista del principio di fratellanza

Il valore laico e socialista del principio di fratellanza

Riproponiamo una riflessione di David Baldini apparsa su Articolo 33 alla luce della nuova enciclica di Papa Francesco “Fratelli Tutti”.

05/10/2020
Decrease text size Increase  text size

Fratelli tutti: così si intitola la terza enciclica di Papa Francesco, dedicata alla fratellanza universale, che, ispirandosi direttamente a un’esortazione di San Francesco, mira a promuovere un’aspirazione mondiale alla fraternità e all’amicizia sociale e che, tra le altre cose, condanna “la cultura dei muri”, affermando che “i diritti non hanno frontiere”

L’occasione, davvero eccezionale per la forza dirompente del messaggio, ci spinge a segnalare un articolo di David Baldini già comparso nel 2018, sul numero Luglio-Agosto di “Articolo 33” dal titolo Fraternité: l’eterna “parente povera” della triade del 1789.

Leggi l’articolo sul sito di Edizioni Conoscenza

La ragione della riproposta è da ricercare in una sola ed esclusiva ragione: quella di voler ribadire, da una prospettiva diversa, il grande significato connesso all’idea di fratellanza - la “parente povera della grande triade dell’89” -, che solo un Papa come Francesco è stato in grado di sottrarre - da un punto di vista cristiano - all’oblio della storia, per innalzarla a valore universale per i tempi davvero difficili nei quali ci è toccato di vivere.

Buona lettura!