FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3815245
Home » Attualità » Europa e Mondo » Dal Congresso Mondiale dell'Internazionale dell'educazione di Porto Alegre

Dal Congresso Mondiale dell'Internazionale dell'educazione di Porto Alegre

Brasile, luglio 2004

22/07/2004
Decrease text size Increase  text size

21 - 31 Luglio a Porto Alegre

Il tema centrale degli interventi dell'apertura del Congresso (1500 Delegati di oltre 150 paesi) e' stato quello dell'educazione di qualità per tutti e per tutte.

Questa e' la sfida, più volte ribadita, del presente in un mondo in cui le differenze ed il divario tra paesi ricchi e poveri cresce.

E' stata anche sottolineata l'importanza della qualificazione degli insegnanti.

E' stato letto un messaggio al Congresso di Kofi Annan nel quale si afferma che "l'educazione e' un diritto umano" e la condizione fondamentale per lo sviluppo nel nuovo millennio.

L'intervento più atteso era ed e' stato quello del Presidente del Brasile Lula da Silva che ha affermato "siamo qui in difesa dell'educazione nel mondo come condizione essenziale per lo sviluppo democratico della società. Il nostro impegno e' quello di adoperarci perché i Paesi oggi considerati sottosviluppati possano diventare esportatori di conoscenza. Le risorse per l'educazione sono un investimento e non un costo."

L'intervento di Lula, una "persona della strada" come lo ha presentato la Presidentessa dell'Internazionale dell'Educazione, Mary Futrell, e' stato molto applaudito dai delegati ed ha segnato l'avvio del Congresso.

La delegazione della Cgil Scuola segue i lavori e ci terrà informati.

Porto Alegre , 22 luglio 2004

Tag: brasile