FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3837777
Home » Università » Ricercatori precari dell’Università: richiesta di incontro al Ministro

Ricercatori precari dell’Università: richiesta di incontro al Ministro

Occorre prevedere norme specifiche per la stabilizzazione dei ricercatori dell’università

16/07/2007
Decrease text size Increase  text size

I Segretari generali di FLC Cgil, CISL Università e UIL Università e Ricerca hanno richiesto un incontro urgente al Ministro dell’Università affinché si proceda con norme e finanziamenti adeguati a risolvere la situazione di precarietà delle migliaia di ricercatori precari dell’Università, ad oggi esclusi da ogni processo di stabilizzazione.


Roma, 13 luglio 2007

Al Ministro Università e Ricerca
On. Fabio Mussi

Prot. n. p385

Egregio signor Ministro,

con la presente siamo a chiederLe un incontro urgente per affrontare la questione della stabilizzazione dei ricercatori precari dell’Università, esclusi ad oggi da ogni percorso di stabilizzazione, e di una loro possibile contrattualizzazione.

In attesa di un Suo gentile riscontro, porgiamo distinti saluti.

FLC CGIL CISL UNIVERSITA’ UIL PA-UR
Enrico Panini Antonio Marsilia Alberto Civica

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Lettori e CEL: iscriviti alla mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook