FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3865487
Home » Memo » Eventi » Diritto al lavoro e diritto-dovere all'informazione

Diritto al lavoro e diritto-dovere all'informazione

L'Italia che il governo vorrebbe oscurare si prende la parola e la piazza.

03/10/2009
Decrease text size Increase  text size

Nel pomeriggio di oggi 3 ottobre si svolgeranno due manifestazioni, quella indetta dai Comitati dei lavoratori precari della scuola per protestare contro i tagli operati dal governo e le politiche sul precariato e quella per la difesa della libertà di informazione.

Roma sarà invasa da due manifestazioni diverse ma strettamente legate l'una con l'altra: entrambe parlano di diritti, di rispetto, di qualità della vita. La CGIL sarà presente a tutte e due e ha lavorato affinché tutte e due riescano e lancino il chiaro segnale che l'Italia non vuole diventare una repubblica delle banane.

Racconteremo ai lettori del nostro sito la prima, con una web cronaca, che inizierà con gli aggiornamenti da Piazza della Repubblica alle ore 14.30. Seguiremo il corteo che si congiungerà, a Piazza del Popolo, con la manifestazione della FNSI, dove prenderà la parola un rappresentante dei Comitati dei precari. Sul portale della CGIL, invece, sarà possibile seguire la diretta audio e video della manifestazione della FNSI.

Dal palco prenderanno la parola oltre al Segretario Nazionale della Fnsi Franco Siddi, il premio Nobel Dario Fo, lo scrittore Roberto Saviano, il presidente emerito della Corte Costituzionale Valerio Onida e l'attore Neri Marcorè. È annunciato un messaggio di don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana. Previsto anche un omaggio ad Anna Politkovskaja, la giornalista russa assassinata il 7 ottobre 2006.

Alla fine dell'iniziativa la musica dell' Orchestra di Piazza Vittorio e degli artisti Samuele Bersani, Marina Rei, Enrico Capuano, e Teresa De Sio.

Roma, 3 ottobre 2009

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI