FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3884149
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Immissioni in ruolo, Decreto Interministeriale di autorizzazione: previsioni, non certezze per i prossimi anni

Immissioni in ruolo, Decreto Interministeriale di autorizzazione: previsioni, non certezze per i prossimi anni

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

09/08/2011
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

La pubblicazione del Decreto Interministeriale che autorizza le immissioni in ruolo - 30.300 docenti e 36.000 ATA - a partire da settembre 2011, è una notizia positiva che dà una prima risposta alle attese del personale precario della scuola e rappresenta il risultato delle mobilitazioni dei lavoratori e delle lavoratrici, oltre che delle decine di migliaia di vertenze legali messe in campo dalla FLC CGIL.

Rivendichiamo con orgoglio questo risultato, così come chiediamo trasparenza e certezza per i prossimi anni. Infatti, dal decreto apprendiamo che dell'atteso piano triennale per la copertura di tutti i posti vacanti e disponibili, sbandierato dalla Ministra Gelmini, rimane solo una generica previsione sottoposta a futuri atti autorizzativi.

Ribadiamo inoltre la scelta di non sottostare al baratto dei diritti dei lavoratori: ai tavoli contrattuali occorre esplorare tutte le soluzioni per evitare riduzioni di salario e differenze retributive tra i lavoratori. Non basta solo sedersi e accondiscendere a soluzioni preconfezionate altrove.

Inoltre la scelta, foriera di sicuri contenziosi, di effettuare una parte delle nomine (10.000 docenti) con retrodatazione giuridica e sulla base delle disponibilità e graduatorie 2010, rappresenta il pegno pagato dal Ministro a quelle forze politiche che si fanno portatrici di interessi localistici e che non hanno una visione unitaria e nazionale della scuola pubblica.

La FLC CGIL è stata in prima fila negli ultimi tre anni per la stabilizzazione del lavoro con proposte concrete. Il nostro impegno non verrà meno: parità di trattamento e certezze per le immissioni in ruolo rappresentano e hanno rappresentato le nostre priorità. È anche attraverso tutto questo che si migliora la qualità della scuola pubblica.

Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Servizi e comunicazioni

Agenda
  • 25 MAGGIO | Manifestazione nazionale “La Via Maestra”. Napoli, ore 13:30 piazza Mancini
  • 27 MAGGIO | “Non potevano essere che lì”, la FLC CGIL per i cinquant’anni dalla strage di Piazza Loggia. Brescia, ore 8:30 - 21:00
  • 27 MAGGIO | Informativa DM reclutamento da GPS su posti di sostegno. MIM, ore 10.30
  • 27 MAGGIO | Illustrazione piattaforma graduatorie di circolo e d'istituto personale ATA 2024/2027. MIM, ore 14:30
  • 28 MAGGIO | 50° anniversario strage di Piazza Loggia. Brescia, tutta la giornata
  • 29 MAGGIO | Incontro su organico IRC e tutor scienze formazione primaria a.s. 2024/25. MIM, ore 10:30
  • 30 MAGGIO | Incontro su definizione criteri generali ripartizione risorse formazione personale AFAM. Videoconferenza MIM-OO.SS., ore 14:30
  • 1 GIUGNO | Spettacolo teatrale in memoria di Luigi Pinto, insegnante vittima dell'attentato di P.zza della Loggia a Brescia. Teatro U. Giordano, Foggia ore 19:00. Interviene Gianna Fracassi
  • 5 GIUGNO | Prosecuzione trattativa sequenze contrattuali CCNL Istruzione e Ricerca lett. a) art. 178. Aran, ore 11:30
  • 6 GIUGNO | Prosecuzione trattativa sequenze contrattuali CCNL Istruzione e Ricerca lett. b) art. 178. Aran, ore 15:00
Seguici su facebook