FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3948587
Home » Università » AFAM » AFAM: disposizioni legislative favorevoli per i precari del settore

AFAM: disposizioni legislative favorevoli per i precari del settore

Dalla legge di bilancio del 2018 al Decreto “Milleproroghe” importanti decisioni attendono l’esito favorevole dal MIUR.

18/09/2018
Decrease text size Increase  text size

La legge di bilancio del 2017 ha introdotto e finanziato, per i precari del settore AFAM, importanti novità che necessitano di una sollecita applicazione. Queste disposizioni di legge sono finanziate e quindi esigibili già dal prossimo anno accademico.

Le graduatorie della ex legge 128/13 sono state trasformate in GAE e rese utili per le stabilizzazioni già dall’anno accademico che si aprirà il primo novembre 2018. Stabilizzazioni che riguarderanno non solo il turn over ma anche il 10% dei posti vacanti. Il MEF non ha dato ancora risposta alle richieste del MIUR.

L’altra novità riguarda la costituzione di una ulteriore graduatoria nazionale utile sia per gli incarichi a tempo determinato che indeterminato (la così detta 205) i cui requisiti per l’accesso sono determinati nel bando 597/018

Il 26 luglio 2018 è entrato in vigore il decreto legge 91 del 25 luglio 2018 concernente “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative”.

L’art. 6 comma 2 proroga all’anno accademico 2018/2019 la validità delle graduatorie nazionali del personale docente costituite ai sensi della legge 143/04 e trasformate in graduatorie utili anche per la stipula di contratti a tempo indeterminato dalla legge 128/13. Con questa norma i docenti inclusi in queste graduatorie potranno partecipare alle operazioni di immissione in ruolo per il prossimo anno accademico.

Ottime disposizioni di legge che avrebbero avuto bisogno di un confronto dell’Amministrazione con le Organizzazioni sindacali e che invece ancora una volta vengono gestite nelle segrete stanze, rischiando di affidare le soluzioni ai soliti ricorsi seriali.

Per questo la FLC CGIL, insieme a CISL e UIL del settore ha chiesto un incontro urgente al Ministro Bussetti che speriamo sia sensibile al diritto al lavoro stabile dei precari dell’AFAM che in questi anni insieme al personale di ruolo hanno contribuito al buon funzionamento delle Istituzioni del settore.

Servizi e comunicazioni

IV Congresso nazionale FLC CGIL
IV Congresso nazionale FLC CGIL
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Iscriviti alle nostre mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dell'AFAM, invia una email a oltrela508+subscribe@flcgil.it

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook