FLC CGIL

Identità

La Federazione Lavoratori della Conoscenza (FLC CGIL) è l'organizzazione della CGIL che associa ed organizza le donne e gli uomini che operano nei settori pubblici e privati della produzione e diffusione del sapere.

Con questo sindacato la CGIL intende affrontare la sfida di una società sempre più complessa, dove la conoscenza assume un rilievo decisivo per la qualità della vita e la democrazia. Il nuovo sindacato nasce all'interno di uno scenario globale, europeo e nazionale in cui si stanno consolidando tendenze e affermando politiche che sono all'origine del progetto della FLC CGIL.

La missione: finalità

La FLC CGIL è impegnata a difendere ed estendere i diritti fondamentali e la rappresentanza delle lavoratrici e dei lavoratori della conoscenza, promuovendo politiche di pari opportunità, valorizzando le professionalità e riconoscendone la funzione sociale. Si adopera per affermare il diritto al sapere e lo sviluppo della conoscenza per tutti, in un sistema pubblico di qualità, condizione essenziale per la crescita dei cittadini e del Paese.

La FLC CGIL persegue le proprie finalità tramite l'organizzazione e la promozione del sindacato nei luoghi di lavoro e nel territorio, l'attività di contrattazione e di tutela degli interessi collettivi dei lavoratori del sistema pubblico e privato e il confronto con i diversi soggetti istituzionali - associazioni e forze politiche - sui temi del lavoro nei settori della conoscenza. Cura la comunicazione ai lavoratori e offre servizi agli iscritti.

La missione: valori e principi guida

La FLC CGIL persegue la propria missione ispirandosi a un sistema di valori che mette in pratica sia nel suo modo di "essere sindacato" sia nel lavoro per costruire un nuovo sistema della conoscenza.

I valori della FLC CGIL

Pace e rifiuto della violenza, valorizzando l'insegnamento, l'apprendimento e la ricerca come risorse di pace; solidarietà nelle relazioni interne e nella cooperazione internazionale.

Democrazia di mandato, intesa come il rispetto della delega ricevuta da parte dei lavoratori; democrazia d'organizzazione, riferita sia all'impostazione delle regole di funzionamento interne al sindacato sia al coinvolgimento de gli iscritti in termini di partecipazione e controllo democratico delle scelte e delle attività della FLC.

Confederalità, derivante dall'appartenenza alla CGIL, intesa come condivisione della strategia generale e coerenza dei comportamenti con le decisioni assunte.

Pluralismo, inteso come rispetto delle diverse opinioni e culture; autonomia decisionale nella definizione delle scelte rispetto al quadro politico-istituzionale.

I valori del sistema della conoscenza

Pubblico, come garanzia del diritto all'istruzione e all'equità sociale ed esigibile in tutto l'arco della vita, qualificandosi come diritto fondamentale della persona garantito dalla Costituzione.

Laico e pluralistico inteso sia come libertà d'insegnamento, di ricerca e d'apprendimento, sia come rispetto delle diversità, l'unico in grado di tutelare le pari opportunità; democratico, volto a garantire la partecipazione e il coinvolgimento attivo di tutti i soggetti del sistema della conoscenza e autonomo, quindi libero dai condizionamenti della politica.

Solidale, nel senso che promuove il rispetto reciproco, la coesione e i diritti di cittadinanza.

Servizi e comunicazioni

Iscriviti alla FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL
Ora e sempre esperienza!