FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3852103
Home » Scuola » Supplenze docenti e personale ATA: ancora chiarimenti

Supplenze docenti e personale ATA: ancora chiarimenti

Due note del Ministero sulle procedure da seguire per le supplenze da parte delle scuole.

12/09/2008
Decrease text size Increase  text size

Il Ministero, ha emanato nei giorni scorsi due note, ad integrazione della nota 12510 del 25 luglio scorso, e delle successive comunicazioni, rispetto alle supplenze che le scuole debbano conferire al personale docente ed ATA.

Supplenze ATA

La nota 14275 del 5 settembre 2008 chiarisce le procedure da seguire per le nomine del personale ATA dalla prima e seconda fascia d'istituto.
Come è noto coloro che erano inclusi nelle graduatorie permanenti (24 mesi) o nelle graduatorie/elenchi ad esaurimento (DM 75/01) potevano presentare domanda di III fascia (DM 59/08) in provincia diversa chiedendo contestualmente il depennamento dalle graduatorie provinciali e dalle corrispondenti graduatorie d'istituto di precedente inclusione. Il depennamento è stato effettuato dagli Uffici Scolasti Provinciali dal 1/9/2008 o comunque al momento della conclusione delle operazioni sulle graduatorie provinciali. Con la nota si chiarisce che qualora non si sia ancora proceduto al depennamento, perché le operazioni provinciali non sono concluse, permane la validità delle corrispondenti graduatorie d'istituto e quindi che le scuole possono nominare, fino la completamento delle operazioni a livello provinciale, anche coloro che hanno chiesto il depennamento.
Viceversa, qualora si sia già proceduto al depennamento da parte degli USP, tale depennamento vale anche per le corrispondenti graduatorie d'istituto di I e II fascia.

Poiché le scuole sono attualmente in possesso di graduatorie prodotte precedentemente alle operazioni di depennamento, con la nota prot. 862 del 9 settembre 2008 si chiarisce quali siano le modalità per ottenere una versione aggiornata delle stesse in attesa che vengano rese disponibili, ancora una volta con notevole ritardo, attraverso il sistema informativo. Pertanto è da queste graduatorie di I e II fascia, opportunamente aggiornate dagli USP, che si potrà procedere alle operazioni di individuazione del personale da assumere a tempo determinato prima di attivare le procedure previste dalla nota 13561 del 28 agosto scorso.

Supplenze Docenti

Sempre la nota 862 del 9 settembre 2008 chiarisce come ottenere le graduatorie di I fascia d'istituto aggiornate con le operazioni di scioglimento delle riserve effettuate dagli Uffici Scolastici Provinciali. Trattandosi di graduatorie già definitive ed essendosi concluse anche le operazioni rispetto alla comunicazione del titolo di sostegno per le graduatorie d'istituto (10 agosto) tutte le procedure di nomina sono definitive, salvo che non debbano ancora concludersi le operazioni a livello provinciale per quell'insegnamento/tipo di posto.

Nella nota si ricorda anche che è possibile visualizzare la propria posizione nelle graduatorie d'istituto attraverso le procedure attive sul sito del Ministero sia per i docenti che per gli ATA.

Roma, 12 settembre 2008

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook