FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3850693
Home » Scuola » Sicurezza nelle scuole. Ripartizione dei finanziamenti per l'anno finanziario 2008 ed indirizzi operativi

Sicurezza nelle scuole. Ripartizione dei finanziamenti per l'anno finanziario 2008 ed indirizzi operativi

Si tratta di somme di competenza del MIUR messe a disposizione dei Dirigenti scolastici per il 2008 per far fronte alle necessità relative all'applicazione nelle scuole del D.lgs 626/94 con particolare riguardo alla formazione delle varie figure del sistema di prevenzione.

31/07/2008
Decrease text size Increase  text size

Dopo due riunioni dell’Osservatorio nazionale paritetico sulla sicurezza il Miur, con nota circolare del 24 luglio 2008 inviata ai Direttori Regionali, ha ripartito le risorse finalizzate a favorire il miglioramento per l’attuazione della sicurezza nelle scuole.

Tali risorse, specificatamente finalizzate per un totale di 19.441.744 euro, sono state appostate, a seguito del decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 28 dicembre 2007, per una parte – pari complessivamente ad euro 16.892.160 – direttamente sui relativi capitoli di bilancio facenti capo rispettivamente agli Uffici Regionali, mentre l’ammontare residuo – pari a 2.549.584 – è stato appostato al capitolo 7110 del Ministero.

Per quanto attiene di competenza al MIUR gli importi assegnati, su sollecitazione delle OO.SS., sono destinabili per il 70% al completamento e/o l’aggiornamento delle attività formative delle figure interessate e per il restante 30% alle altre iniziative di competenza, previste dalle disposizioni in materia d’igiene e sicurezza sul lavoro. Tale distribuzione è stata resa necessaria proprio per via di quanto innovato dalla legge 3 agosto 2007, n. 123 e dal D.Lvo del 9 aprile 2008, n. 81 ovvero del nuovo Testo Unico sulla sicurezza.

Nella citata circolare si ricorda che la materia, ovvero l’attribuzione delle somme alle singole scuole, è oggetto di contrattazione integrativa a livello regionale (comma 3 lettera a), art. 4 del CCNL scuola.

La circolare inoltre sottolinea la necessità, ai sensi dell’art. 74 del CCNL di attivare pienamente gli Organismi paritetici Territoriali.

Nel corso delle due riunioni dell’Osservatorio Nazionale Paritetico sulla Sicurezza, di cui all’art. 75 del CCNL, del 15 luglio e del 22 luglio è stato fatto il punto sia sullo stato dell’edilizia scolastica sia sulle questioni relative alla gestione della sicurezza nelle scuole richiamando la necessità di portare a soluzione gli annosi problemi.

Roma, 31 luglio 2008

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook