FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3808365
Home » Scuola » Sentenza del TAR Lazio. Applicazione della precedente sentenza sulle SSIS

Sentenza del TAR Lazio. Applicazione della precedente sentenza sulle SSIS

Il TAR del Lazio ha pubblicato ieri l'altro ( il 13 agosto u.s. ) la sentenza n.7131 con cui ha annullato la C.M. n. 69/2002 nella parte in cui,disattendendo le precedenti sentenze (n.4731/02 ed altre) ha mantenuto in parte il cumulo della valutazione del servizio con il punteggio suppletivo per le SSIS.

21/08/2002
Decrease text size Increase  text size

Il TAR del Lazio ha pubblicato ieri l'altro ( il 13 agosto u.s. ) la sentenza n.7131 con cui ha annullato la C.M. n. 69/2002 nella parte in cui,disattendendo le precedenti sentenze (n.4731/02 ed altre) ha mantenuto in parte il cumulo della valutazione del servizio con il punteggio suppletivo per le SSIS.

Dopo il TAR dell'Umbria che ha sospeso le graduatorie applicative della C.M.n.69/02,ora con sentenza n. 7121 del 13 Agosto u.s. il TAR del Lazio ha annullato detta C.M. nella parte in cui,disattendendo le precedenti sentenze del medesimo TAR (n. 4731/02 ed altre ),ha mantenuto in parte il cumulo dei 30 punti per le SSIS con la valutazione del servizio eventualmente prestato nei due anni delle SSIS (cioè limitatamente ai periodi di servizio non coincidenti, nel corso del biennio, con l'effettiva frequenza delle SSIS ).

Il TAR ha ribadito ed ulteriormente precisato che tutto il servizio eventualmente prestato nel corso del biennio delle SSIS è assorbito dal punteggio suppletivo previsto per le SSIS e quindi non può essere valutato anche in modo autonomo.

Ancora una volta scelte errate del Ministro Moratti causeranno ulteriore caos nelle scuole e grave disagio per il personale;le graduatorie permanenti ( ! ) dovranno essere nuovamente rettificate, dopo che sono state già utilizzate per le nomine.

Se appena resa nota l'Ordinanza del TAR Umbria si fosse ascoltata la nostra richiesta dando indicazioni subito per l'immediato controllo dei punteggi avremmo guadagnato tempo e dimostrato attenzione.

Così non è stato ed ora la sentenza del TAR Lazio non ammette ulteriori tentennamenti.

Si sospendano le operazioni in corso, si correggano i punteggi, si rifacciano conseguentemente le assegnazioni.

Questo chiediamo con forza.

Roma, 21 agosto 2002

Testo sentenza TAR Lazio sulla circolare n. 69/2002

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook