FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3876945
Home » Scuola » Scatti di anzianità e carriera: aggiornamenti in tempo reale dal Ministero

Scatti di anzianità e carriera: aggiornamenti in tempo reale dal Ministero

Seguiremo l'andamento dell'incontro pubblicando sul sito continui aggiornamenti.

18/11/2010
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Si svolge questa mattina l'incontro con il Ministro Gelmini con il quale chiarire se gli scatti d’anzianità sono stati ripristinati e come intende utilizzare le economie realizzate in seguito ai tagli di organico. Valorizzazione professionale e merito degli insegnanti è il secondo punto all'ordine del giorno.

Seguiremo l'andamento della riunione con dei brevi aggiornamenti. Nelle prossime ore una valutazione più approfondita sull'esito della discussione.

12.00

L'incontro si conclude. A breve il comunicato del segretario generale con le nostre prime valutazioni.

11.55
La FLC CGIL interviene nuovamente per chiedere conto delle risorse per gli scatti. Quante sono?
Ci viene risposto che saremo convocati la prossima settimana. Come abbiamo scritto ieri la certificazione da parte del tesoro non c'è. Non ci viene consegnata nessuna cifra.

11.38
Conclusi gli interventi delle Organizzazioni sindacali, c'é la replica del Ministro Gelmini.

11.23
Dopo l'intervento del sindacato Gilda è la volta dello Snals-Unams.

11.07
Ci vengono consegnate solo le due proposte di sperimentazione del merito, che pubblichiamo in allegato. Nessuna traccia del decreto interministeriale.

11.03
Prende la parola la UIL Scuola.

10.57
Prende la parola la Cisl Scuola.

10.55
Domenico Pantaleo è il primo ad intervenire. Presenta le richieste sul ripristino degli scatti per tutti e le proposte sulla valutazione del sistema scolastico e sulla valorizzazione professionale citando la piattaforma contrattuale. Chiede inoltre di bloccare la terza tranche di tagli, modificare le regole di definizione degli organici (organico funzionale, stabile pluriennale) e aprire un tavolo per la stabilizzazione del precariato (progetto centomila).

10.35
Il Ministro auspica che sul tema del merito si possa trovare un accordo. Chiede di condividere il seguente percorso:

  1. il primo è legato alla valutazione di scuola, basato sui livelli degli apprendimenti degli alunni e altri indicatori; le città dove fare la sperimentazione saranno Pisa e Siracusa, solo scuole medie;
  2. il secondo è relativo alla valutazione dei singoli insegnanti, sulla base di un nucleo di valutazione interno alla scuola (dirigente e due docenti eletti) le province saranno Napoli e Torino.

10.20
Il Ministro afferma che bisogna rivisitare l'impianto retributivo in relazione anche del rinnovo contrattuale del 2012.

10.15
Il Ministro Gelmini è arrivato. Si avvia la discussione.

10.00
Le Organizzazioni sindacali sono già presenti con le proprie delegazioni.
 

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook