FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3908295
Home » Scuola » Programma Annuale 2014: la sintesi dei lavori

Programma Annuale 2014: la sintesi dei lavori

Torna il tradizionale seminario sul Programma Annuale, arricchito quest'anno dal contributo del Dott. Rocco Pinneri, Direzione Generale per il bilancio del MIUR.

07/01/2014
Decrease text size Increase  text size

Nell’aula magna dell’ ITIS "Leonardo da Vinci" di Firenze il giorno 17 dicembre 2013 si è svolto il tradizionale seminario sul Programma Annuale che congiuntamente Proteo Fare Sapere e la FLC CGIL organizzano a beneficio degli operatori scolastici e in particolare dei Dirigenti Scolastici e degli operatori amministrativi delle scuole.

Il Seminario, come sempre, ha offerto l’occasione, anche avvalendosi del competente contributo del Dott. Rocco Pinneri della Direzione Generale per il bilancio del MIUR che è intervenuto ai lavori, per fare il punto sulle questioni più attuali e più problematiche che emergono nella gestione quotidiana dell’amministrazione scolastica.

In videoconferenza hanno partecipato le sedi della FLC CGIL di Bari, Siena, Verona e Udine.

Ha aperto il lavori Antonio Bettoni, Presidente nazionale di Proteo Fare Sapere e presidente dei lavori del Seminario, salutando i presenti e i partecipanti delle sedi collegate e illustrando lo svolgimento della giornata. Un particolare ringraziamento Antonio Bettoni  lo ha rivolto al Dirigente Scolastico dell’ ITIS “Leonardo da Vinci” che ha messo a disposizione le strutture della scuola per la buona riuscita del Seminario.

Il primo intervento è stato quello di Giovanni Carlini, Responsabile nazionale dei Dirigenti Scolastici della FLC CGIL. Dopo essersi associato ai saluti ed aver espresso il piacere di essere di nuovo qui a Firenze ad affrontare il tema della programmazione e della gestione delle risorse finanziarie della scuola autonoma, ha iniziato da un riferimento all’evoluzione degli organici di dirigenti e direttori e del numero di scuole.

Ha poi preso la parola il Dott. Rocco Pinneri. Alla sua esposizione hanno fatto seguito interventi e domande dei presenti a cui il Dott. Pinneri ha dato precise e puntuali risposte.

Ha concluso la sessione mattutina del seminario il Segretario generale della FLC CGIL Domenico Pantaleo.

Dopo l’intervento del segretario Generale, Alessandro Rapezzi, Segretario Generale della FLC CGIL della Toscana, ha portato il suo saluto al Seminario manifestando la soddisfazione della struttura regionale di poter ospitare a Firenze un incontro che è importante e molto apprezzato fra i lavoratori.

Dopo la pausa buffet, i lavori sono proseguiti con la presentazione dei risultati finora raggiunti nei tre tavoli tecnici che sono stati attivati presso il MIUR per un serrato confronto sulle emergenza Ata fra l’Amministrazione e le Organizzazioni Sindacali.

Tali tavoli tecnici sono stati messi in piedi a seguito dell’iniziativa della FLC CGIL che, per richiamare l’attenzione del MIUR sulle questioni Ata, ha proclamato nel mese di settembre 2013 lo stato di agitazione del personale e ha posto, in sede di esperimento di tentativo di conciliazione, come condizione per la conciliazione stessa, al fine di evitare lo sciopero, proprio l’istituzione dei suddetti tavoli di confronto.

Essi hanno iniziato i propri lavori all’inizio di novembre, si stanno riunendo con cadenza quindicinale e prevedono di tirare le somme entro febbraio 2014. Vi partecipano, anche per dare più concretezza al confronto, dei colleghi DS e DSGA in servizio diretto nelle scuole.

Si sono, dunque, alternati nell’illustrazione del lavoro fini qui svolto dai tavoli tecnici, tre esponenti del Centro nazionale della FLC CGIL che partecipano al confronto.

Alessandra Faini ha esposto quanto è stato oggetto di confronto sulla tematica delle difficoltà gestionali nella retribuzione del personale scolastico, Armando Catalano si è invece soffermato sulle semplificazioni amministrative e sulla problematicità del rapporto fra MIUR e Scuole, Stefania Chiodi ha illustrato lo stato dei lavori sulla revisione dei criteri di determinazione delle tabelle dell’organico del personale Ata. Dopo brevi interventi dei presenti ha concluso i lavori della giornata Anna Maria Santoro della Segreteria nazionale della FLC CGIL.

Hanno collaborato alla riuscita del Seminario Proteo Fare Sapere e la FLC CGIL di Firenze e della Toscana. Hanno inoltre collaborato Roberta Fanfarillo e Corrado Colangelo del Centro nazionale della FLC CGIL, Angela Pecetta Dirigente Scolastica di Firenze.

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook