FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3823511
Home » Scuola » Estero: Nuovo schema di DDL su modalità destinazione all'estero

Estero: Nuovo schema di DDL su modalità destinazione all'estero

Pubblichiamo la prima versione, e la versione modificata dopo le iniziative di Cgil-Cisl-Uil Scuola e Snals, dello schema di DDL indicato nel titolo.

21/11/1998
Decrease text size Increase  text size

Pubblichiamo la prima versione, e la versione modificata dopo le iniziative di Cgil-Cisl-Uil Scuola e Snals, dello schema di DDL indicato nel titolo.

Oggetto: Schema di Disegno di Legge concernente: "Misure riguardanti l’organizzazione del Ministero degli Affari Esteri e proroga di talune disposizioni di interesse del Ministero e a carattere internazionale".

OMISSIS
Prima versione ART.4
(Personale da destinare alle istituzioni scolastiche e universitarie all’estero) 1. La selezione del personale di ruolo dello Stato da destinare alle iniziative ed Istituzioni scolastiche ed universitarie all’estero di cui all’articolo 639 del decreto legislativo 16 aprile 1994, n.297 è effettuata mediante la formazione di una graduatoria permanente per titoli culturali, professionali e di conoscenza della lingua, da aggiornare ogni tre anni.

2. Entro sei mesi dall’entrata in vigore della presente legge, il Ministro degli Affari Esteri è autorizzato ad emanare un regolamento ai sensi dell’art.17 della legge 23 agosto 1988.

OMISSIS
Seconda versione ART.9
(Personale da destinare alle istituzioni scolastiche e universitarie all’estero) 1. La selezione del personale di ruolo dello Stato da destinare alle iniziative ed istituzioni scolastiche ed universitarie all’estero di cui all’articolo 639 del decreto legislativo 16 aprile 1994, n.297 è effettuata mediante la formazione di una graduatoria permanente per titoli culturali, professionali e di conoscenza della lingua, da accertarsi mediante una prova pratico-orale finalizzata alla conoscenza scritta e orale della medesima. Tale graduatoria è aggiornata ogni tre anni.

2. Entro sei mesi dall’entrata in vigore della presente legge, il Ministro degli affari Esteri è autorizzato ad emanare un regolamento ai sensi dell’articolo 17 della legge 23 agosto 1988, n.400, di concerto con il Ministro della pubblica istruzione, per disciplinare le modalità relative alla selezione del suddetto personale di ruolo da destinare all’estero a decorrere dall’anno scolastico 2000/2001 nel rispetto dei principi fissati dall’articolo 36, comma 3, del decreto legislativo 3 febbraio 1993, n.29, nel testo introdotto dall’articolo 22 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n.80.

3. Sono abrogate tutte le disposizioni in contrasto con i commi 1 e 2 del presente articolo.

Servizi e comunicazioni

Scuola bene comune
Manifesto per la scuola aperta a tutti e a tutte
Verso il rinnovo del contratto
Verso il rinnovo del contratto
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2017/2018
Cantiere scuola FLC CGIL: le nostre proposte
Linee guida contrattazione
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook