FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3884444
Home » Scuola » Dopo la richiesta della FLC CGIL il Miur convoca i sindacati sulle assunzioni, gli inidonei e le operazioni di inizio anno

Dopo la richiesta della FLC CGIL il Miur convoca i sindacati sulle assunzioni, gli inidonei e le operazioni di inizio anno

Molte le questioni ancora da definire e su cui urgono chiarimenti

30/08/2011
Decrease text size Increase  text size

Dopo la richiesta formale inviata dalla FLC CGIL, che sollecitava un incontro urgente per affrontare le problematiche relative alle operazioni di immissioni in ruolo e più in generale sulle operazioni propedeutiche all’inizio dell’anno scolastico, il Miur ha convocato le OO.SS.  per domani alle 10.30 presso gli uffici di Viale Trastevere .

La FLC ha già denunciato la grave situazione di disagio che si è venuta a creare a causa delle autonome e diverse interpretazioni della normativa fornite dagli uffici territoriali in  assenza di indicazioni chiare ed univoche da parte dell’amministrazione centrale.

La convocazione, che arriva l’ultimo giorno utile per le immissione in ruolo, non potrà che registrare la situazione di caos che si è determinata e difficilmente potrà dare, in tempo utile, le risposte che i lavoratori e gli uffici territoriali hanno sollecitato in questi giorni.

La FLC nell’incontro comunque ribadirà:

  • l’assoluta contrarietà all'accantonamento dei posti che è una soluzione pasticciata che rischia di ridurre il numero complessivo delle immissioni in ruolo e confermeremo che non si deve perdere nessun posto in ruolo e che difenderemo con ogni mezzo e in tutte le sedi la stabilizzazione su tutti posti disponibili

  • la possibilità di utilizzare per le asssunzioni tutti i posti disponibili e non solo quelli dell'organico di diritto

  • la richiesta del totale ripristino delle surroghe in caso di assunzione di personale già di ruolo (come si è sempre fatto). Non ci sono motivazioni di carattere economico a sostegno di questa decisione perché, come abbiamo ampiamente dimostrato, con le dinamiche salariali previste dal contratto scuola l'operazione di surroga consente invece una riduzione della spesa

  • che il transito dei docenti inidonei nei ruoli degli AA e AT è un'operazione odiosa e demagogica che colpisce i lavoratori più deboli e danneggia tutti. Chiediamo di sospendere tutte le procedure già messe in atto e il rinvio di un anno delle operazioni con la contestuale utilizzazione, a partire da subito, delle quote accantonate per le immissioni in ruolo.

  • che l’acquisizione dei documenti e delle certificazioni attestanti l’attribuzione del punteggio della graduatoria, entro i tre giorni successivi la stipula del contratto a tempo indeterminato, rappresenta un inutile accanimento burocratico, sia nei confronti dei diretti interessati sia nei confronti delle scuola. Per altro le norme sulle autocertificazioni (DPR 445/00) prevedono che non sia il cittadino a fornire la documentazione ma lo stesso ente pubblico che la acquisisce attraverso i canali interni. Oltretutto la maggior parte dei servizi prestati sono reperibili attraverso il sistema informativo del MIUR e molta documentazione è già disponibile presso gli uffici.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook