FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3813383
Home » Scuola » Diplomifici: le bugie hanno le gambe corte

Diplomifici: le bugie hanno le gambe corte

Il Ministro Moratti ha annunciato alla stampa il suo “piano di azione contro i diplomifici”.

22/07/2004
Decrease text size Increase  text size

Il Ministro Moratti ha annunciato alla stampa il suo “piano di azione contro i diplomifici” barattandolo come una iniziativa innovatrice per rimuovere le“storiche anomalie” presenti nelle scuole paritarie non statali.

Il Ministro si guarda bene dal dire che grazie a due suoi interventi si sono realizzate le condizioni giuridiche e normative che hanno consentito la ripresa e uno sviluppo del fenomeno dei diplomifici in un contesto di ampia tolleranza. Infatti:

  • con la legge 448/2001 è stato stabilito che le commissioni di maturità nelle scuole statali e nelle scuole non statali paritarie le commissioni, ad esclusione del presidente, fossero tutte interne;

  • con la circolare 31/2003 sono state cancellate le precedenti norme tra le quali quelle contemplate nella nota del MIUR del 20 febbraio 2002, sul numero degli alunni per classe, sulle classi collaterali e sulle classi di soli candidati esterni per la maturità.I dati statistici parlano chiaro, altro che “storiche anomalie”!

La Dott.ssa Moratti spaccia per azione innovatrice alcune di quelle disposizioni da lei stessa abolite.

Roma, 22 luglio 2004

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook