FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3940587
Home » Scuola » Personale ATA » Organici scuola 2017/2018: personale ATA, aggiornata la concertazione

Organici scuola 2017/2018: personale ATA, aggiornata la concertazione

I sindacati chiedono contezza sui dati degli alunni. Serve un’operazione di verità sul pesante carico di lavoro degli ATA. L’incontro è stato aggiornato al 22 giugno.

19/06/2017
Decrease text size Increase  text size

Il 19 giugno 2017 alle ore 14,30 si è tenuto, a seguito di richiesta unitaria, l’incontro di concertazione tra i sindacati e il Ministero sulle dotazioni organiche ATA per l’anno scolastico 2017/2018. Alla riunione sono intervenuti il Capo Dipartimento per l’Istruzione, Dott.ssa De Pasquale, e il Direttore Generale del Personale, Dott.ssa Novelli.

Il MIUR ha fornito ai sindacati il dato del numero dei titolari per profilo (AA e CS) tolte le cessazioni a sistema aggiornato al 15 giugno, togliendo gli aggiustamenti sui posti proposti la volta precedente. L’organico risulta però sempre insufficiente, stante il tetto, a garantire la funzionalità delle scuole.

Abbiamo chiesto all’Amministrazione di fornirci ulteriori dati dal momento che ancora non risulta definitivo il numero degli alunni. Quindi, il dato non più presunto degli alunni compresa l’infanzia e il numero complessivo degli alunni con disabilità distribuito per ordine di scuola e suddiviso per genere, dal momento che il decreto attuativo della delega sull’inclusione prevede una redistribuzione dell’organico nelle scuole con alunni con disabilità certificata anche tenendo conto del genere degli alunni/e.

La grave carenza degli organici resta un punto nodale al fine di fare un’operazione di trasparenza sul lavoro sommerso fatto ogni giorno dagli ATA pur di assicurare il funzionamento delle scuole.

Da questa operazione di verità, vorremmo che la Ministra Fedeli - che, dopo il suo insediamento aveva dichiarato di “voler valorizzare tutte le professionalità presenti nella scuola partendo dal personale ATA, a cui si riconosce l'importante funzione di assicurare, con il proprio lavoro, le condizioni necessarie affinché tutte le altre professionalità svolgano i loro compiti” - passasse dalle dichiarazioni di principio ai fatti, ripristinando i 2.020 posti tagliati dal governo Renzi.

L’incontro di concertazione è stato aggiornato a giovedì 22 giugno alle ore 10.30.

Servizi e comunicazioni

Iscriviti alla FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa ATA

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook