FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3914601
Home » Scuola » Assunzioni in ruolo nella scuola: definita la ripartizione dei 33.380 posti

Assunzioni in ruolo nella scuola: definita la ripartizione dei 33.380 posti

Disponibili le tabelle analitiche per provincia, insegnamento/profilo. Garantita una distribuzione proporzionale ai posti vacanti. Resta la nostra richiesta di assunzione su tutti i posti liberi.

07/08/2014
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Nell'incontro del 7 agosto 2014 al Ministero, è stata illustrata la situazione delle autorizzazioni per le immissioni in ruolo e la ripartizione del contingente per il personale docente e ATA. Nella stessa giornata sono state pubblicate anche le note ministeriali con le istruzioni operative per il personale docente e ATA, necessarie per effettuare le assunzioni in ruolo.

È stata confermata l'autorizzazione per 33.380 assunzioni a tempo indeterminato.

Tabelle analitiche docenti e ATA.

I 28.781 posti per i docenti e gli educatori sono così ripartiti:

Posti comuni Posti di sostegno
Infanzia 2.341 1.202
Primaria 3.630 4.740
Secondaria di I grado 4.999 4.020
Secondaria di II grado 4.255 3.380
Personale educativo 82
Totale nomine docenti ed educativi 15.307 13.342

Ulteriori 132 posti sono destinati al completamento della statizzazione di due scuole di Bologna ed Enna.

I 4.599 posti per il personale ATA sono così ripartiti:

DSGA 173
Assistenti amministrativi 772
Assistenti tecnici 316
Collaboratori scolastici 3.096
Addetti alle aziende agrarie 71
Cuochi 58
Guardarobieri 48
Infermieri 22
Totale nomine ATA 4.556

Ulteriori 43 posti sono destinati al completamento della statizzazione di due scuole di Bologna ed Enna.

Appena sarà disponibile pubblicheremo il Decreto e le istruzioni.

Ora è necessario procedere con la massima urgenza ad attivare tutte le procedure necessarie per garantire il completamento delle operazioni propedeutiche al puntuale avvio dell’anno scolastico (utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, pubblicazione graduatorie) per garantire il completamento delle operazioni entro il 1° settembre 2014 (il 31 agosto è domenica).

Le assunzioni previste, salvo per il sostegno, per il quale sono state determinate dalla legge, rappresentano soltanto il turnover, che a causa della riforma Fornero risulta molto limitato.

Abbiamo, pertanto, ribadito la nostra richiesta di assunzione su tutti i posti liberi, in applicazione del DL 104/14, per garantire le procedure di stabilizzazione che sono al vaglio anche della Corte di Giustizia Europea e sollecitata l'emanazione dell'atto di indirizzo oltre alla richiesta di tenere in considerazione gli ulteriori pensionamenti determinati dai mancati mantenimenti in servizio e da eventuali norme che dovessero essere emanate.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook