FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3940175
Home » Ricerca » Tecnici amministrativi » CNR: valorizzazione professionale per il personale tecnico e amministrativo

CNR: valorizzazione professionale per il personale tecnico e amministrativo

Bando di concorso per progressioni di livello nel profilo di inquadramento - ex articolo 54 ccnl 1998/2001.

05/06/2017
Decrease text size Increase  text size

Il CNR, in attesa dell’approvazione dell’ipotesi di CCNI da parte degli organi vigilanti, ha pubblicato il bando di concorso per l’attribuzione di 535 posti ai sensi dell’articolo 54 del CCNL 21 febbraio 2002, come modificato dall’articolo 8 del CCNL 7 aprile 2006.

La scadenza fissata per la presentazione della domanda di partecipazione è alle ore 18.00 del 3 luglio 2017. Le domande potranno essere presentate esclusivamente online

A questo link è disponibile il bando.

La tabella seguente mostra le  posizioni messe a concorso e gli aventi diritto.

Profilo

Livello

Accordo 9 giugno 2016

Incremento con Accordo
27 dicembre 2016

UdP

Aventi diritto

N° posti previsti

N° posti aggiuntivi

UdP

Aventi diritto

Progressioni complessive

F.A.

IV

20

8

5

34

13

CA

V

171

47

16

167

63

CA

VI

180

53

13

189

66

OA

VII

18

4

3

17

7

CTER

IV

418

157

21

432

178

CTER

V

306

92

35

402

127

OT

VI

112

34

12

113

46

OT

VII

83

22

13

101

35

TOTALE

1.308

417

118

 1.449

535

Il bando recepisce quanto sottoscritto nel CCNI del 9.6.2016, il successivo accordo del 27 dicembre 2016 e la delibera 160 del CdA del 21 dicembre 2016.

Possono partecipare le lavoratrici e i lavoratori con contratto a tempo indeterminato alla data del 1 gennaio 2017.  E’ necessario aver maturato  un’anzianità, dall’assunzione o nel livello inferiore di quattro anni per i profili tecnici e tre anni per i profili  amministrativi. Per coloro che si sono avvalsi  della procedura ex art. 52 CCNL 1998-01 (passaggio  di profilo  a parità di livello) si terrà conto anche dell’anzianità  maturata nel profilo precedentemente  rivestito.  Ai  fini del possesso del requisito “anzianità” sono riconosciuti i periodi  prestati con contratto TD nel medesimo profilo oppure nel profilo superiore.

Alla scadenza del termine per la presentazione delle domande saranno nominate sei commissioni, una per profilo, due per il profilo CTER.

La commissione, per la valutazione dei candidati, dispone di 100 punti:

  • anzianità di servizio punti 35
  • formazione punti 10
  • titoli punti 20
  • verifica dell'attività professionale svolta punti 35

Per la verifica dell’attività professionale svolta il candidato dovrà presentare al Direttore/Dirigente/Responsabile dell’Istituto/Struttura la relazione dell’attività svolta nel triennio 2014-2016 finalizzata all'accertamento che i compiti assegnati siano stati eseguiti con regolarità e cura. La verifica positiva comporterà l’attribuzione del punteggio. Nel caso di giudizio negativo, il candidato ha 5 giorni di tempo per presentare reclamo all’apposito Comitato che dovrà, entro 10 giorni, formulare il proprio parere obbligatorio.

La Commissione, nell’ambito della valutazione dei titoli, ha a disposizione 6 punti da attribuire al candidato che ha conseguito l’idoneità in procedure bandite dall’Ente dall’1 gennaio 2010.

L’Amministrazione si è impegnata a concludere la procedura concorsuale entro il 2017.

La FLC CGIL, in tutte le sedi,  è disponibile ad essere di supporto a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori interessati alla procedura concorsuale.