FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3805363
Home » Ricerca » CNR. Subito un piano di reclutamento per 1.000 ricercatori!

CNR. Subito un piano di reclutamento per 1.000 ricercatori!

Il CdA del CNR ha deciso di utilizzare le deroghe per le assunzioni concesse per il 2005 impiegando, in parte, i risultati di concorsi svolti nel lontano 2000-2001!

22/05/2006
Decrease text size Increase  text size

La FLC Cgil ha tempestivamente denunciato la gestione complessiva dell’operazione.
Essa non è condivisibile ed è stata assolutamente inadeguata rispetto alla situazione d’emergenza in cui versano, grazie alle politiche del precedente Governo, gli enti di ricerca in generale ed il CNR in particolare.

È soltanto l’ultima delle innumerevoli occasioni nelle quali le gravi responsabilità dei vertici hanno prodotto effetti, anche irreparabili, tali da determinare livelli di stress indicibili negli istituti di ricerca e nelle strutture amministrative.

L’Ente, profondamente segnato da una riforma scellerata e dalla colpevole inadeguatezza del gruppo dirigente nominato dall’ex Ministro Moratti, rischia il baratro anche a causa del blocco delle assunzioni.

Il personale, ed in particolare centinaia di precari, pagano duramente le conseguenze di queste scelte.

La FLC Cgil ritiene assolutamente urgente che il nuovo Governo intervenga in modo deciso, da un lato su Presidente, Vicepresidente e Consiglio d’Amministrazione, dall’altro rimuovendo immediatamente il blocco delle assunzioni.

Al riguardo rivendichiamo un Piano straordinario di reclutamento di risorse umane per il CNR, che produca in tempi estremamente rapidi l’immissione di 1.000 ricercatori per dare certezza e qualità all’Ente ed al personale.

Roma, 22 maggio 2006

Altre notizie da: