FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3818735
Home » Ricerca » CNR: dall'Ente troppa fretta per la cartolarizzazione degli immobili.

CNR: dall'Ente troppa fretta per la cartolarizzazione degli immobili.

La FLC esprime la propria contrarietà

14/12/2005
Decrease text size Increase  text size

La FLC esprime la propria contrarietà

Il CNR ha deciso di procedere all’alienazione di sei unità immobiliari nell’area romana, utilizzando la Patrimonio dello Stato S.p.A..

L’operazione è da ricondurre ad un quadro ben più ampio della mera cartolarizzazione. Tale quadro prevede un’ampia riarticolazione degli insediamenti delle strutture di ricerca su alcune sedi territoriali. Per quel che riguarda l’area romana, per gli istituti interessati è contemplato il trasferimento presso nuove strutture, da costruire o da acquisire. Ad oggi, non è stata fornita alcuna indicazione circa i tempi e le modalità che l’Ente prevede per il reinsediamento delle strutture interessate.

Anche per tale ragione, la FLC Cgil ribadisce le proprie forti perplessità per la decisione di cartolarizzare frettolosamente gli immobili citati, con l’obiettivo di concludere l’operazione già nel mese corrente.

Sarebbe, a nostro avviso, più congruo far precedere a qualunque atto un’attenta analisi delle modalità e dei tempi con i quali procedere.

Roma, 14 dicembre 2005

Altre notizie da: