FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3806899
Home » Ricerca » APAT. La FLC chiede un incontro al nuovo Ministro sull'assetto istituzionale dell'Agenzia

APAT. La FLC chiede un incontro al nuovo Ministro sull'assetto istituzionale dell'Agenzia

La richiesta d'incontro è accompagnata da un promemoria sulle urgenze da affrontare sia sul piano dell'assetto sia su importanti aspetti di natura contrattuale.

26/05/2006
Decrease text size Increase  text size

Roma, 25 maggio 2006

Prot. n. p203

Al Ministro dell’Ambiente e del Territorio
On. Alfonso Pecoraro Scanio

Il.mo Sig. Ministro,
in primo luogo desideriamo congratularci con Lei per la Sua nomina a Ministro dell’Ambiente e porgerle sinceri auguri di buon lavoro.

La particolare situazione critica in cui versa l’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente e dei Servizi Tecnici (APAT) ci induce a sottoporre alla Sua attenzione la nota allegata relativa alla difficile situazione in cui si trova ad operare l’Agenzia e ad alcune proposte di soluzione.

Vista la rilevanza e l’urgenza delle questioni aperte ci auguriamo di poter avere a breve un incontro su tali tematiche.

In attesa di un cenno di riscontro, Le inviamo i nostri migliori saluti.

Segreteria Nazionale FLC Cgil

Tag: apat