FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3946195
Home » Contratto “Istruzione e Ricerca” » Contratto “Istruzione e Ricerca”: scuola, aumenti contrattuali e arretrati

Contratto “Istruzione e Ricerca”: scuola, aumenti contrattuali e arretrati

Prospetti riassuntivi per ruolo e profilo con gli importi e le decorrenze delle retribuzioni previste dall’ipotesi di contratto siglato all’Aran il 9 febbraio.

15/02/2018
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Pubblichiamo in allegato le tabelle con gli arretrati e gli aumenti per docenti, personale educativo, DSGA, assistenti amministrativi e tecnici, collaboratori scolastici, cuochi, infermieri, guardarobieri, addetti alle aziende agrarie relativi al Contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) “Istruzione e Ricerca” 2016-2018 la cui ipotesi è stata firmata il 9 febbraio 2018.

Scarica le tabelle

Le decorrenze

Il CCNL riguarda il periodo 2016-2018. Gli aumenti decorreranno a partire dal mese di marzo 2018.

Gli arretrati

Per il periodo pregresso che va da gennaio 2016 a febbraio 2018 saranno corrisposti gli arretrati in misura pari allo 0,36% e all’1,09% delle retribuzioni così come stabilito in legge di bilancio.

Gli aumenti

Per il 2018 si prevede un incremento della retribuzione complessiva superiore al 3,48% a cui si aggiunge un elemento perequativo per gli stipendi più bassi volto a garantire da marzo a dicembre 2018 un aumento non inferiore a 80 euro mensili al personale ATA e non inferiore a 85 euro mensili al personale docente.

L’incremento riguarda le diverse componenti dello stipendio, sia quella tabellare che quella accessoria (ovvero la Rpd per i docenti, Cia per il personale ATA, Indennità di direzione per DSGA).

Tutte le cifre indicate sono lordo dipendente, ciò significa che ad esse dovranno essere applicate le ritenute previdenziali e fiscali.

Scarica il volantino

Ultime notizie

Ora e sempre esperienza!
Seguici su facebook