FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3917591
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Sciopero pubblico impiego: sempre disponibili a confronto per mantenere unità

Sciopero pubblico impiego: sempre disponibili a confronto per mantenere unità

Comunicato stampa congiunto FP CGIL e FLC CGIL.

18/11/2014
Decrease text size Increase  text size

“Rispondiamo all'appello lanciato da Francesco Scrima, coordinatore di Cisl Lavoro Pubblico, come abbiamo sempre fatto: nessuna preclusione a continuare un percorso unitario che abbiamo contribuito in maniera determinante a costruire. L'8 novembre è stato un risultato importante di quella unità. Speriamo di proseguire nel rispetto reciproco. Ma aspettiamo di capire come si concluderà la discussione tra i segretari generali delle nostre confederazioni, che a quanto sappiamo domani si confronteranno a margine del congresso della UIL proprio su questo tema”.

Così Rossana Dettori e Domenico Pantaleo, rispettivamente segretari generali di FP CGIL e FLC CGIL, replicano alle dichiarazioni di Francesco Scrima, coordinatore di Cisl Lavoro pubblico, in merito alla necessità di stabilire una data comune per lo sciopero dei dipendenti pubblici.

“Chiarite le posizioni tra le nostre confederazioni, ci incontreremo. Non torniamo indietro - concludono Dettori e Pantaleo - su quello che riteniamo un valore ancor prima che una contingenza: l'unità sindacale”.