FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3780899
Home » Rassegna stampa » Rassegna stampa nazionale » Tuttoscuola MEMORANDUM -Dentro le scadenze della scuola

Tuttoscuola MEMORANDUM -Dentro le scadenze della scuola

11. TuttoscuolaMEMORANDUM Dentro le scadenze della scuola N. 34/130, 15 dicembre 2003 INDICE 10 16 dicembre scadenze amministrative relative al mese di dicembre 12-1...

15/12/2003
Decrease text size Increase text size
Tuttoscuola

11. TuttoscuolaMEMORANDUM

Dentro le scadenze della scuola

N. 34/130, 15 dicembre 2003

INDICE

10 16 dicembre scadenze amministrative relative al mese di dicembre
12-17 dicembre affissione risultati elezioni RSU
15 dicembre Borse di studio INPDAP
15 dicembre Predisposizione programma annuale 2004
18 dicembre PON Scuola 2000-2006
18 dicembre Sciopero LSU/ATA
10 gennaio Cessazioni dal servizio personale della scuola
12 gennaio Conguaglio fiscale
16 gennaio Rilevazioni integrative

10 16 dicembre scadenze amministrative relative al mese di dicembre

In questo le segreterie delle istituzioni scolastiche devono provvedere al versamento di una serie di contributi relativi agli emolumenti corrisposti al personale e alla gestione del conto di credito postale.

Queste le scadenze:

15 dicembre versamento IRAP sugli stipendi del personale a tempo determinato

16 dicembre versamento dell'IVA per le istituzioni scolastiche con lavorazioni in conto terzi (con annessa azienda agraria); versamento contributi INPS per collaborazioni coordinate e continuative; versamento ritenuta d'acconto per pagamenti effettuati a soggetti esterni all'amministrazione.

12-17 dicembre affissione risultati elezioni RSU

Durante questo periodo le commissioni elettorali insediate in ciascuna istituzione scolastica sede di elezioni per il rinnovo della componente RSU devono provvedere ad affiggere all'albo della scuola i risultati della tornata elettorale del 9-10-11 dicembre e scrutinati il 12.

Per il 18 dicembre è invece previsto il termine ultimo di trasmissione all'ARAN del verbale elettorale finale.

Si ricorda che con una nota del 17 novembre 2003 l'ARAN ha ribadito che le Scuole (cioè il dirigente scolastico, il direttore SGA, ecc.) devono garantire la massima collaborazione ma non possono entrare nel merito delle operazioni elettorali in quanto "esonerate da ogni compito consultivo, di verifica e controllo sui candidati, sulle liste e sui compiti della Commissione elettorale".

15 dicembre Borse di studio INPDAP

Come ogni anno, l'INPDAP conferisce borse di studio in favore dei figli e degli orfani di iscritti e di pensionati per la frequenza delle scuole medie inferiori e superiori.
Sono previste:
- 1000 borse da 750 euro per quanti hanno frequentato la terza media nell'anno scolastico 2002/2003 conseguendo una valutazione pari a "ottimo"
- 3500 borse da 750 euro per quanti hanno frequentato i primi quattro anni delle scuole secondarie superiori conseguendo una votazione non inferiore ad 8/10 o ad 80/100 (per chi ha sostenuto l'esame di diploma di scuola media superiore)
- 1200 borse da 1000 euro per quanti hanno frequentato il quinto anno della scuola superiore.
Le domande, corredate dall'attestazione ISEE per la determinazione del reddito familiare, devono essere presentate presso gli Uffici provinciali dell'INPDAP entro il 15 dicembre.
Il bando completo, con le indicazioni relative alla documentazione necessaria per partecipare al concorso, ed il modello di domanda possono essere ritirati nelle sedi INPDAP o ricavati dal sito www.inpdap.it alla voce "Bandi".

15 dicembre Predisposizione programma annuale 2004

Il MIUR ha emanato la circolare con cui vengono differiti i termini per la predisposizione e per l'approvazione del programma annuale 2004.

Con la nota 88 del 26 novembre 2003, infatti, vengono indicate le nuove scadenze cui dovranno attenersi le istituzioni scolastiche:

15 dicembre 2003 termine per la predisposizione degli atti relativi al programma annuale

29 gennaio 2004 termine ultimo per l'adozione della delibera di approvazione da parte del Consiglio di Circolo/Istituto

Se, però, il programma annuale non verrà approvato prima dell'inizio dell'esercizio finanziario 2004, il dirigente scolastico dovrà provvedere ad esercitare una gestione provvisoria nel limite di un dodicesimo, per ciascun mese, degli stanziamenti di spesa definitivi del programma annuale 2003.

La Circolare ricorda anche che, qualora il Consiglio non abbia approvato il programma annuale entro il 14 marzo 2004, l'Ufficio scolastico regionale provvederà a nominare un commissario ad acta.

18 dicembre PON Scuola 2000-2006

Il MIUR comunica alle Direzioni Scolastiche regionali interessate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia) che entro le ore 12 del 18 dicembre 2003 devono essere presentati i progetti riguardanti la Misura 1.1. f "Impresa Formativa Simulata: percorsi in alternanza per lo sviluppo di competenze di imprenditorialità".
La partecipazione è aperta agli Istituti tecnici e professionali che abbiano attivato percorsi analoghi negli anni precedenti e agli Istituti che siano in grado di usufruire delle attrezzature descritte in un apposito allegato del bando.
I progetti, che dovranno essere inviati al MIUR Direzione Generale per le Relazioni Internazionali Ufficio V, devono essere predisposti utilizzando esclusivamente il formulario allegato al bando (seguendo scrupolosamente tutte le istruzioni ed indicazioni impartite), che è disponibile sul sito www.istruzione.it/fondistrutturali o sul sito intranet del Ministero nell'area tematica "Fondi Strutturali".

18 dicembre Sciopero LSU/ATA

La federazione RDB/CUB ha proclamato per il 18 dicembre uno sciopero nazionale per l'intera giornata di tutto il personale ex LSU/ATA stabilizzato attraverso l'appalto dei servizi di pulizia nelle scuole.

Poiché l'azione di sciopero interessa il servizio pubblico essenziale "Istruzione", deve essere esercitato in osservanza delle regole e delle procedure previste dalla legge n. 146/1990.

Al termine dell'azione di sciopero, i dirigenti scolastici dovranno comunicare al MIUR i dati relativi alle astensioni dal lavoro del personale interessato, utilizzando il sistema informatizzato presente sulla rete intranet del Ministero alla sezione "Questionari e rilevazioni voce Rilevazione scioperi".

10 gennaio Cessazioni dal servizio personale della scuola

Con la circolare del 21 novembre 2003 il MIUR ha diramato le disposizioni per la cessazione dal servizio dal primo settembre 2004 per il personale della scuola.

Entro il 10 gennaio 2004 può presentare domanda di collocamento a riposo il personale del comparto scuola che ha compiuto il 40° anno di servizio; entro la stessa data devono essere presentate anche le domande di trattenimento in servizio oltre il 65° anno di età e le eventuali revoche di precedenti provvedimenti di permanenza in servizio.

La risoluzione del rapporto di lavoro per compimento del 65° anno di età avviene, invece, automaticamente, e viene comunicata per iscritto dall'Ufficio scolastico regionale.

Coloro che presentano domanda di dimissioni volontarie dal servizio, prima di ritenersi ad ogni effetto collocati in pensione, devono attendere l'emissione di un provvedimento formale da parte dell'Ufficio regionale, che deve accertare la sussistenza del diritto a percepire il trattamento pensionistico (in caso della mancata maturazione del diritto, il dipendente ha facoltà di ritirare la domanda di dimissioni entro 5 giorni dalla data di ricevimento della nota).

La domanda di dimissioni deve essere presentata alla scuola di titolarità (tramite la scuola di servizio, se diversa) e, per conoscenza, al competente CSA.

12 gennaio Conguaglio fiscale

Il Ministero dell'economia e delle finanze, con nota dello scorso mese di ottobre, ha confermato le istruzioni già in vigore da alcuni anni per operare il conguaglio previdenziale di fine anno e per effettuare la denuncia contributiva annuale.

I sostituti contributivi secondari (tali sono considerate anche le istituzioni scolastiche) devono comunicare tutte le competenze accessorie, soggette a contribuzione previdenziale ed a ritenute fiscali, corrisposte dagli stessi ai propri dipendenti nell'anno 2003.

Le segreterie scolastiche hanno tempo fino al 12 gennaio per provvedere alla raccolta dei dati e alla loro comunicazione tramite supporto magnetico, utilizzando il programma software PRE1996.

Tale programma è disponibile, nella versione aggiornata, sul sito web del Ministero dell'economia.

16 gennaio Rilevazioni integrative

Rinnovate nella forma e, in parte, nel contenuto, sono attive fino al 16 gennaio 2004 le funzioni del sistema informativo del MIUR che consentono di "fotografare" la situazione della scuola italiana di ogni ordine e grado.

Anche quest'anno, la rilevazione deve essere effettuata per ogni singola unità scolastica (plessi, sezioni associate, ecc.) e riguarderà una serie di informazioni di tipo generale e più analitico: numero complessivo di alunni, fenomeno delle ripetenze, nazionalità, insegnamento delle lingue straniere, tempo scuola, studenti avvalentisi dell'insegnamento della religione cattolica, numero di alunni che usufruiscono della mensa o del trasporto, ecc.

Gli istituti scolastici statali, oltre ad inserire i dati riguardanti le proprie scuole, devono compilare le schede relative alle scuole non statali non paritarie su cui abbiano vigilanza e quelle relative agli istituti non statali paritari se tale operazione risulta più funzionale e previo accordo con le scuole stesse.

Tutte le informazioni per una corretta compilazione on line delle schede ed una loro copia cartacea possono essere reperite sul sito intranet del MIUR alla sezione "Processi amministrativi Rilevazioni integrative".


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33

I più letti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI