FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3792541
Home » Rassegna stampa » Rassegna stampa nazionale » Resto del Carlino-Il ballo dei maestri: sei in quattro mesi

Resto del Carlino-Il ballo dei maestri: sei in quattro mesi

ELEMENTARI Nella I A delle 'Due Agosto' Il ballo dei maestri: sei in quattro mesi Hanno cambiato sei maestri in quattro mesi. Tanto che l'ultima volta, poco prima di Natale, esasperati p...

06/01/2005
Decrease text size Increase text size
Il Resto del Carlino

ELEMENTARI Nella I A delle 'Due Agosto'
Il ballo dei maestri: sei in quattro mesi
Hanno cambiato sei maestri in quattro mesi. Tanto che l'ultima volta, poco prima di Natale, esasperati per le ripetute sostituzioni, hanno preso carta e penna per denunciare urbi et orbi, dal ministro dell'Istruzione Letizia Moratti in giù, la loro situazione. E per chiedere un aiuto al dirigente del Centro servizi amministrativi, Paolo Marcheselli. Il quale si è detto pronto ad incontrarli per spiegare le ragioni per cui, per ben tre volte, la scuola ha dovuto cambiare in blocco gli insegnanti (due) assegnati a settembre.
Loro sono i diciotto genitori della I A delle elementari Due Agosto, i cui figli sono tra le prime vittime dell'ormai stranoto 'balletto degli insegnanti'. Ovvero, un perverso meccanismo burocratico a effetto domino che porta il supplente A a ottenere la supplenza B già assegnata a un collega che, a sua volta, ne scalza un altro. E così via fino a che l'ultimo della catena, se non ci sono alternative, rischia di perdere il lavoro.
Un 'balletto' conseguenza diretta delle ritardate nomine a settembre e non ad agosto dei supplenti, che preoccupa molto le famiglie. Perché avviene ad anno già iniziato con buona pace della tanto invocata continuità didattica. E che ora, tra Natale e la Befana, ha provocato la sostituzione del 20% dei supplenti delle elementari (sui 1.065 già in classe) e del 20% di quelli di medie e superiori (su 750) in cattedra fin da settembre.
Particolarmente 'sfortunato' poi il caso dei bimbi delle Due Agosto, che al primo giro di valzer, ad ottobre, hanno cambiato le maestre perché quelle di ruolo sono andate in maternità. Le due supplenti, però, così come prevede la norma, sono state nominate su graduatorie speciali ma provvisorie, e cioè fino all'arrivo degli aventi diritto che, puntualmente, hanno bussato alla porta della classe una settimana prima di Natale. Questo perché la versione definitiva di queste graduatorie, necessarie per conferire simili incarichi, è stata pubblicata soltanto a dicembre a causa dei ritardi accumulati. Con il risultato di far slittare tutte le operazioni. Che, peraltro, le famiglie della I A si augurano concluse almeno fino a giugno 2005.
Federica Gieri


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33

I più letti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI