FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3773303
Home » Rassegna stampa » Rassegna stampa nazionale » Gazetta del sud-Immisioni in ruolo bloccate la Cgil boccia il governo

Gazetta del sud-Immisioni in ruolo bloccate la Cgil boccia il governo

Mancata immissione in ruolo per oltre duecento lavoratori tra docenti e personale Ata precari. A denunciarlo è stato Roberto Alosi, segretario generale della Cgil scuola di Siracusa, che ha invitat...

09/01/2003
Decrease text size Increase text size
Gazzetta del Sud

Mancata immissione in ruolo per oltre duecento lavoratori tra docenti e personale Ata precari. A denunciarlo è stato Roberto Alosi, segretario generale della Cgil scuola di Siracusa, che ha invitato al ricorso collettivo al Tar Lazio per ottenere l'assunImmissioni zione di personale di ruolo su tutti i posti attualmente vacanti e disponibili. "Sulle nomine in ruolo il governo vuole far cassa '#8211; ha spiegato Alosi '#8211; penalizzando le assunzioni e continuando l'impoverimento della scuola pubblica. Una 'truffa' ai danni di quanti, vincitori di concorso, aspirano da anni ad una legittima stabilizzazione in ruolo del proprio rapporto di lavoro. La scelta del Governo è chiara: considerare ciò che riguarda il sistema dell'istruzione pubblica come una spesa inutile e da tagliare a vantaggio delle scuole private. In un contesto in cui si attiva la stabilizzazione in ruolo degli insegnanti di religione cattolica '#8211; ha concluso Alosi '#8211; non è tollerabile ipotizzare che le uniche categorie escluse dalle nomine a tempo indeterminato siano quelle del personale docente ed Ata già titolari di un diritto acquisito".


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL