FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3792529
Home » Rassegna stampa » Rassegna stampa nazionale » Corriere-Roma-Scuola: vigilia di iscrizioni, sperando in un computer

Corriere-Roma-Scuola: vigilia di iscrizioni, sperando in un computer

Da lunedì al 25 gennaio i genitori sceglieranno l'istituto per mezzo milione di studenti romani Scuola: vigilia di iscrizioni, sperando in un computer Per le materne comunali ci ...

05/01/2005
Decrease text size Increase text size
Corriere della sera

Da lunedì al 25 gennaio i genitori sceglieranno l'istituto per mezzo milione di studenti romani

Scuola: vigilia di iscrizioni, sperando in un computer

Per le materne comunali ci sarà tempo fino al 14 febbraio: un sistema informatico gestirà i posti liberi

Sarà un computer a sbrogliare la matassa delle icrizioni alle materne comunali, redistribuendo i posti liberi nelle varie scuole. È una delle novita on line che sembrano caratterizzare questi giorni (si parte lunedì 10, le liste si chiudono il 25) che vedono i genitori impegnati a programmare il percorso scolastico dei figli. Leggermente diverso il periodo per le materne comunali: dal 13 gennaio al 14 febbraio le famiglie potranno presentare le domande di iscrizione per l'anno 2005/06 nelle 292 scuole dell'infanzia di Roma. Comprendendo anche primarie, secondarie e superiori la scadenza riguarderà circa mezzo milione di alunni. Il numero più nutrito è alle superiori, con oltre 167mila studenti (i dati si riferiscono all'anno scorso ma da molti anni il dato si è stabilizzato) che nell'ultimo monitoraggio dell'Ufficio Scolastico Regionale, mostrano di preferire il Magistrale ("20%), lo Scientifico ("13%), il Classico ("5,5%), l'Artistico ("3,4%) e il Professionale ("3,5%), in calo invece le iscrizioni al Tecnico (-7,2%).
Ma come si sceglie la scuola? "Da un po' di anni - spiega il Direttore dei Servizi Informativi del Miur Alessandro Musumeci - prima di decidere genitori e studenti visitano i siti internet delle scuole, gli indirizzi sono sul sito www.lazio.istruzione.it, da dove si scopre cosa prevede il Piano dell'Offerta Formativa o se la scuola ha laboratori o palestre di cui spesso ci sono le foto". Ma il legame Superiori-Internet non finisce qui: da tre anni l'iscrizione per i più grandi è possibile farla on-line collegandosi al sito www.istruzione.it dove si possono scaricare anche i moduli. Per gli allievi più piccoli, quelli della Scuola dell'Infanzia, della primaria e della secondaria, va invece compilato un modulo. Novità nell'ex elementare dove l'ingresso anticipato alla prima classe sarà possibile per tutti i bambini che compiono sei anni il 31 marzo e non più il 28 febbraio, termine valido, quest'ultimo, anche per la Scuola dell'Infanzia.
La scuola comunale dell'infanzia accoglie tutti i bambini dai 3 anni ai 6 anni residenti nel comune di Roma compresi i figli di cittadini stranieri. Possono essere iscritti i bambini che al 31 dicembre 2005, abbiano compiuto il terzo anno di età o che non superino, alla stessa data, il sesto.
"La scuola dell'infanzia è fondamentale per lo sviluppo del bambino - dice l'assessore alla Scuola Maria Coscia -. Per il prossimo anno sono previsti oltre 11mila nuovi ingressi.
Quest'anno i bambini accolti sono stati 33.147.
L'Amministrazione, nonostante i tagli agli enti locali, prosegue la politica di incremento delle sezioni a tempo pieno: 1.087 nel 2004, 52 in più rispetto all'anno precedente, e il blocco delle tariffe per le famiglie".
A. Me.


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33

I più letti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI