FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3780877
Home » Rassegna stampa » Rassegna stampa nazionale » Corriere adriatico-Rsu scuola, "promosse" Cgil e Cisl

Corriere adriatico-Rsu scuola, "promosse" Cgil e Cisl

Uil conferma invece la sua forte presenza nella direzione didattica di Ascoli Centro con 39 voti Scrutini di 59 istituti su 72: rispetto al 2000, frenata del sindacato autonomo dello Snals Rsu scu...

15/12/2003
Decrease text size Increase text size
Il Corriere Adriatico

Uil conferma invece la sua forte presenza nella direzione didattica di Ascoli Centro con 39 voti
Scrutini di 59 istituti su 72: rispetto al 2000, frenata del sindacato autonomo dello Snals
Rsu scuola, "promosse" Cgil e Cisl

Un rafforzamento della Cgil e della Cisl in quasi tutte le scuole della provincia, con una "frenata" abbastanza consistente del sindacato autonomo dello Snals ed addirittura un dimezzamento dei voti conseguiti dal sindacato Gilda. Questi i primi inconfutabili dati che scaturiscono dalle elezioni per le Rsu tenutesi nei giorni scorsi. Gli scrutini si sono svolti venerdì: sono stati resi noti i risultati di 59 scuole sulle 72 complessive.

Un dato, quindi, rappresentativo, seppur ancora non definitivo per via delle lungaggini che hanno accompagnato alcuni plessi scolastici nel diramare i dati definitivi delle schede scrutinate.

Rispetto alle elezioni del 2000 - secondo questi dati che seppur non ancora definitivi sono comunque rappresentativi della tendenza in atto - è la Cisl Scuola che risulta essere il sindacato più votato con i suoi 1.296 voti conseguiti, seconda la Cgil con 1.087 voti, terzo lo Snals (con 914), a seguire la Gilda (485), chiudono le liste dell'Anp (143) e quelle dei Cobas (135). A scorrere i numeri, eclatante il successo riportato dalla Cgil all'Itis di Ascoli (con 110 voti conseguiti), così come all'Ipsia di San Benedetto (70), mentre la Cisl è andata molto forte ad esempio all'Istituto Tecnico Commerciale di Porto Sant'Elpidio (95 voti). La Uil conferma invece la sua forte presenza nella Direzione Didattica di Ascoli Centro (39 voti), all'Iti ed all'Ipsia di Fermo. I maggiori consensi riportati dallo Snals, all'Ipsia di San Benedetto.

Per avere il quadro completo della situazione bisognerà ora attendere qualche giorno, quando le commissioni elettorali, dopo aver completato le operazioni di scrutinio, comunicheranno anche i nominativi dei 222 nuovi rappresentanti sindacali.

Il mondo della scuola picena, alle prese con il rinnovamento dei suoi organi sindacali di base - le Rsu -, ha voluto dunque premiare l'impegno profuso dalle due sigle confederali della Cgil e della Cisl, che salutano ovviamente con estrema soddisfazione il positivo risultato ottenuto, frutto di un impegno costante e di un'attività capillare sul territorio, e che ora vedono accresciuto il loro ruolo rispetto ad una scuola che ha bisogno di interventi mirati e continui circa le innumerevoli problematiche che questa manifesta, alla luce anche della contrastata Riforma Moratti.

Molto importante, infine, il dato sull'affluenza al voto risultato molto elevato, segno evidente di come queste elezioni siano state ben comprese dall'elettorato circa il ruolo fondamentale ricoperto dalle Rsu.

PIERO LUCIANI


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL