FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3818613
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Immissioni in ruolo nella scuola pubblica: nessuna!

Immissioni in ruolo nella scuola pubblica: nessuna!

Comunicato stampa di Enrico Panini

17/07/2002
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini

Stiamo inviando un esposto alla magistratura per denunciare la sparizione di 30.000 assunzioni in ruolo nella scuola per le quali esisteva un impegno formale fin dal 2000.

In questi giorni inviteremo i lavoratori docenti ed ata a firmare migliaia di denunce e a sottoscrivere appelli per ribadire con forza che la decisione di non immettere in ruolo entro luglio rappresenta una scelta politica gravissima contro i diritti degli studenti ad avere insegnanti stabili, contro le aspettative dei lavoratori precari, contro la scuola pubblica.

Ci sono oltre 100.000 posti liberi nella scuola e si sceglie di non nominare secondo i tempi che lo stesso Governo si è dato.

E' inaccettabile che gli unici interessi da salvaguardare per questo Governo siano quelli delle scuole private mentre la scuola pubblica è ridotta al rango di un limone da spremere per ricavare risorse da utilizzare altrove.

Roma, 17 luglio 2002

Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Servizi e comunicazioni

Agenda
  • 18 GIUGNO | Audizione informale VII Comm. Camera disposizioni in materia di sport, sostegno didattico alunni con disabilità a.s. 2024/2025 e università e ricerca, Palazzo Montecitorio, ore 9:30
  • 21 GIUGNO | “Che genere di lavoro?”, evento formativo e tavola rotonda a L’Aquila. Partecipa Gianna Fracassi
  • 27 GIUGNO | Prosecuzione trattativa sequenze contrattuali CCNL Istruzione e Ricerca lett. a) art. 178. ARAN, ore 10:30
Seguici su facebook