FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3828475
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Immissione in ruolo degli insegnanti di religione: la Repubblica non deve abdicare alle proprie prerogative

Immissione in ruolo degli insegnanti di religione: la Repubblica non deve abdicare alle proprie prerogative

Comunicato stampa di Enrico Panini

05/11/2001
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini

Se sarà confermata la presentazione dal parte del Governo di un Disegno di Legge per immettere nei ruoli dello Stato gli insegnanti di religione cattolica ci troveremo di fronte ad un fatto molto grave.

Dalla lettura dell’articolato emerge che l’immissione in ruolo ed il licenziamento di personale che viene assunto dalla Repubblica saranno stabiliti da un’altra autorità, l’ordinario diocesano mediante la concessione o la revoca dell’idoneità all’insegnamento di religione cattolica.

Il testo, che dispone l’immissione in ruolo su un insegnamento facoltativo, ha accolto le pressioni più corporative arrivando a prevedere che la laurea non sia il titolo di studio necessario neanche per quanti saranno immessi in ruolo nella secondaria!

Dopo pochi mesi di Governo, i diversi provvedimenti realizzati od annunciati sulle scuole private, e ora sui docenti di religione cattolica, ci portano a dire che nel nostro Paese si sta riscrivendo il senso di termini quali pubblico e laico.

Roma, 5 novembre 2001

Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Servizi e comunicazioni

Agenda
  • 22 MAGGIO | Audizione proposta di L C. 1830 "Revisione disciplina su valutazione studentesse e studenti, tutela autorevolezza personale scolastico e indirizzi scolastici differenziati". Camera
  • 22 MAGGIO | Convocazione OOSS su Organici e Contrattazione integrativa docenti. Direzione generale personale scolastico, terzo piano, ore 11:00
  • 24 MAGGIO | Convocazione OOSS su Schema di d.P.R. su Regolamento Liceo del made in Italy. MIM, Dip. sistema educativo di istruzione e formazione, piano terra (sala 97), ore 10:00
  • 24 MAGGIO | Riunione su informativa Decreto ministeriale reclutamento da GPS su posti di sostegno. MIM, ore 11.00
  • 25 MAGGIO | Manifestazione nazionale “La Via Maestra”. Napoli, ore 13:30 piazza Mancini
  • 27 MAGGIO | “Non potevano essere che lì”, la FLC CGIL per i cinquant’anni dalla strage di Piazza Loggia. Brescia, ore 8:30 - 21:00
  • 27 MAGGIO | Convocazione per illustrazione piattaforma graduatorie di circolo e d'istituto personale ATA 2024/2027. MIM, Dip. sistema educativo di istruzione e formazione, ore 14:30
  • 28 MAGGIO | 50° anniversario strage di Piazza Loggia. Brescia, tutta la giornata
  • 30 MAGGIO | Incontro su definizione criteri generali ripartizione risorse formazione personale AFAM. Videoconferenza MIM-OO.SS., ore 14:30
  • 30 MAGGIO | Prosecuzione trattativa sequenze contrattuali CCNL Istruzione e Ricerca lett. b) art. 178. Aran, ore 11:30
  • 1 GIUGNO | Spettacolo teatrale in memoria di Luigi Pinto, insegnante vittima dell'attentato di P.zza della Loggia a Brescia. Teatro U. Giordano, Foggia ore 19:00. Interviene Gianna Fracassi
  • 5 GIUGNO | Prosecuzione trattativa sequenze contrattuali CCNL Istruzione e Ricerca lett. a) art. 178. Aran, ore 11:30
Seguici su facebook