FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3818587
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Il Ministero prende tempo sulla questione delle nomine in ruolo

Il Ministero prende tempo sulla questione delle nomine in ruolo

Comunicato stampa di E. Panini

30/05/2001
Decrease text size Increase  text size

Comunicato stampa di E. Panini

Il Ministero della P.I. ritiri il provvedimento di sospensione delle nomine in ruolo dalle graduatorie permanenti, come richiesto dai sindacati confederali.
Per garantire la certezza del diritto per i docenti che attendono le nomine in ruolo e il regolare avvio dell'anno scolastico serve un decreto legge.
Altrimenti, in caso di una pronuncia del Consiglio di Stato di accoglimento della sentenza del Tar favorevole al ricorso presentato dai docenti delle scuole private, sarebbero messe in discussione anche le nomine in ruolo fatte nei mesi scorsi mediante le attuali graduatorie permanenti.

Roma, 30 maggio 2001

Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Servizi e comunicazioni

Agenda
  • 18 GIUGNO | Audizione informale VII Comm. Camera disposizioni in materia di sport, sostegno didattico alunni con disabilità a.s. 2024/2025 e università e ricerca, Palazzo Montecitorio, ore 9:30
  • 21 GIUGNO | “Che genere di lavoro?”, evento formativo e tavola rotonda a L’Aquila. Partecipa Gianna Fracassi
  • 27 GIUGNO | Prosecuzione trattativa sequenze contrattuali CCNL Istruzione e Ricerca lett. a) art. 178. ARAN, ore 10:30
Seguici su facebook