FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3941225
Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Alternanza e abusi sessuali: l'indignazione della FLC. Ora basta: bisogna voltare pagina

Alternanza e abusi sessuali: l'indignazione della FLC. Ora basta: bisogna voltare pagina

Comunicato stampa di Francesco Sinopoli, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

14/07/2017
Decrease text size Increase  text size
La vicenda delle ragazze di Monza che hanno subito abusi sessuali durante un'esperienza di alternanza scuola-lavoro presso un centro di formazione professionale, testimonia in maniera esemplare la deriva in cui rischia di sprofondare questa attività resa obbligatoria dalla legge 107 nell'ambito della scuola secondaria superiore. Nonostante le ripetute richieste da parte della FLC e delle studentesse e degli studenti per un'applicazione graduale dell'alternanza, per l'eliminazione del numero di ore obbligatorie, per l'individuazione di soggetti ospitanti mediante procedure rigorose, continuano a pervenire notizie di abusi nei confronti delle persone in formazione. In molti casi l'attività di alternanza si è trasformata in lavoro nero. Semplici circolari o dichiarazioni della ministra non sono più sufficienti. La FLC manifesta la sua totale solidarietà e vicinanza alle studentesse vittime degli abusi e chiede che i colpevoli vengano puniti severamente.
È tempo di rimediare ai guasti profondi prodotti dalla legge a partire dalla cancellazione delle norme sulla precisa quantificazione delle ore in alternanza e sulla finalizzazione di tale attività. Chiediamo inoltre di rendere operativa la carta dei diritti delle studentesse e degli studenti e che i soggetti ospitanti vengano individuati obbligatoriamente dal registro nazionale delle imprese in alternanza.
Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Servizi e comunicazioni

Agenda
  • 24 MAGGIO | Incontro Schema di DPR su Regolamento Liceo del made in Italy. MIM, ore 10:00
  • 25 MAGGIO | Manifestazione nazionale “La Via Maestra”. Napoli, ore 13:30 piazza Mancini
  • 27 MAGGIO | “Non potevano essere che lì”, la FLC CGIL per i cinquant’anni dalla strage di Piazza Loggia. Brescia, ore 8:30 - 21:00
  • 27 MAGGIO | Informativa DM reclutamento da GPS su posti di sostegno. MIM, ore 10.30
  • 27 MAGGIO | Illustrazione piattaforma graduatorie di circolo e d'istituto personale ATA 2024/2027. MIM, ore 14:30
  • 28 MAGGIO | 50° anniversario strage di Piazza Loggia. Brescia, tutta la giornata
  • 28 MAGGIO | Incontro su organico IRC e tutor scienze formazione primaria a.s. 2024/25. MIM, ore 10:30
  • 30 MAGGIO | Incontro su definizione criteri generali ripartizione risorse formazione personale AFAM. Videoconferenza MIM-OO.SS., ore 14:30
  • 1 GIUGNO | Spettacolo teatrale in memoria di Luigi Pinto, insegnante vittima dell'attentato di P.zza della Loggia a Brescia. Teatro U. Giordano, Foggia ore 19:00. Interviene Gianna Fracassi
  • 5 GIUGNO | Prosecuzione trattativa sequenze contrattuali CCNL Istruzione e Ricerca lett. a) art. 178. Aran, ore 11:30
  • 6 GIUGNO | Prosecuzione trattativa sequenze contrattuali CCNL Istruzione e Ricerca lett. b) art. 178. Aran, ore 15:00
Seguici su facebook