FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3897082
Home » Università » Università: il CUN incontra il Presidente dell’ANVUR

Università: il CUN incontra il Presidente dell’ANVUR

La sintesi dei lavori del CUN del 23 e 24 ottobre 2012.

26/10/2012
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Ai lavori del Coniglio Universitario Nazionale è intervenuto, nel pomeriggio del 23 ottobre, il Presidente dell’ANVUR, Stefano Fantoni.

Tre sono stati essenzialmente i temi affrontati:

  • VQR (Valutazione della Qualità della Ricerca);
  • Abilitazione Scientifica Nazionale;
  • AVA (Autovalutazione, Valutazione periodica e Accreditamento).

Sulla VQR il Presidente ANVUR  ha parlato di “angoscia” per le criticità emerse e per il tempo trascorso in parte inutilmente, dicendosi però ottimista perché la situazione starebbe migliorando.

Per quanto riguarda l’abilitazione scientifica nazionale, che è stata come prevedibile il centro della discussione, il Prof. Fantoni ha esordito ricordando come si stia completando l’iter per la definizione dei “commissari”. Si è in presenza di circa 300-400 “ricorsi” avverso l’esclusione  a cui l’ANVUR sta rispondendo.                                                                                                            

Sono stati presentati svariati ricorsi al TAR, ma nonostante questo l’ANVUR procede nel suo lavoro prevedendo entro il 20 novembre un sorteggio parziale  (solo per alcune aree). I docenti cessati dal servizio a partire dal 1 novembre, non saranno sorteggiabili. Le commissioni che dovranno valutare i candidati per l’abilitazione avranno tempi molto stretti per svolgere il loro lavoro.

Rispondendo ad alcune domande il Presidente dell’ANVUR ha detto che dovrà essere il CINECA a fornire alle Commissioni i “valori bibliometrici” dei candidati e che ci sono ancora carenze numeriche di commissari OCSE in alcuni settori. Fantoni ha escluso che si sposti il termine per la presentazione delle domande e non sa quante ne siano state presentate ad oggi.

Al Presidente ANVUR è stato poi illustrata la nota approvata dal CUN ed inviata al Ministro che contiene “proposte relative a indicazioni ministeriali per la formulazione dei criteri di valutazione da parte delle Commissioni per l’abilitazione scientifica nazionale”.

Il Prof. Fantoni si è detto convinto che non ci sarà una risposta di valore normativo da parte del Ministro sulla questione del valore da attribuire alle mediane. Non ci dovranno essere problemi ad utilizzare altri data base oltre quelli previsti da ANVUR (Scopus e WoS) e si aggiornerà l’elenco delle riviste al 20 novembre 2012. Sul problema di come tenere conto di articoli pertinenti al settore concorsuale per il quale il candidato ha chiesto di essere valutato ma pubblicati su riviste di fascia A classificate per aree o settori concorsuali differenti, Fantoni ha detto che l’opposizione a questo viene dall’interno della comunità accademica.

Sempre secondo il Presidente dell’ANVUR andrà ridotto il numero delle riviste considerate in  area  umanistica.

Su AVA, terreno che sembra non essere di sua competenza,  ha detto di non sapere quando partirà e che quello che doveva essere un anno di “allenamento” rischia di perdersi.

In sostanza un incontro molto deludente, dove sembra di capire che non ci sia nessuna volontà da parte dell’ANVUR di fare passi indietro o perlomeno di valutare gli errori fin qui fatti.

Nessuna consapevolezza del caos e dell’inadeguatezza manifestata da questa Agenzia di Valutazione, nata male, perché non terza e indipendente dal potere politico, e proseguita peggio con il pasticcio nella gestione dell’abilitazione nazionale.

Nella seconda giornata è stata approvata dal CUN  una mozione in cui si richiede la revisione del modello di domanda di abilitazione scientifica nazionale in relazione ai periodi di congedo ai fini del calcolo dell’età accademica.

Da segnalare la pubblicazione del D.D. 23 ottobre 2012,  che contiene, in allegato, l’elenco dei progetti ammessi al finanziamento PRIN 2010-2011.

Sul sito dell’ANVUR è stata pubblicata una nota sugli “Esiti della prima fase di selezione degli aspiranti commissari alla abilitazione scientifica nazionale e adempimenti dei candidati”.

La  prossima riunione è prevista per i giorni  6 e 7 novembre 2012