FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3950632
Home » Università » Claudio Musicò confermato al Consiglio Universitario Nazionale

Claudio Musicò confermato al Consiglio Universitario Nazionale

In aumento rispetto alla volta scorsa la partecipazione al voto, anche se in alcuni Atenei ci sono state immotivate esclusioni dal voto per i lettori/CEL.

15/03/2019
Decrease text size Increase  text size

Claudio Musicò è stato il primo degli eletti e quindi riconfermato al Consiglio Universitario Nazionale in rappresentanza del personale tecnico-amministrativo e dei lettori/CEL con 1810 voti. Bene anche il risultato tra i docenti sostenuti dalla FLC CGIL, eletti Arienzo, Catalanotti e Acierno. È questo certamente un risultato importante per il nostro sindacato.

A questo link i risultati completi.

La partecipazione complessiva al voto è stata del complessivamente pari al 24,7%.

Certamente gravissima è stata l’esclusione dal voto in alcuni Atenei dei lettori/CEL e il non aver consentito, per colpa del MIUR, di votare a chi ha preso servizio negli ultimi mesi.

Buon lavoro ai consiglieri eletti nella convinzione che questo organismo debba essere più valorizzato e non solo per i pareri di tipo "tecnico" che esprime, ma anche e soprattutto per quel ruolo "politico" che invece tutti i Ministri succedutisi i questi anni hanno sempre voluto ignorare.

Un ringraziamento grande e convinto a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori dell'università che hanno partecipato al voto ed in particolare a quelli che hanno voluto, ancora una volta, sostenere e dare fiducia alla FLC CGIL confermandone la forza e l'autorevolezza.