FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3958950
Home » Università » AFAM » AFAM e spese per il personale: i dati relativi al mese di agosto 2020

AFAM e spese per il personale: i dati relativi al mese di agosto 2020

Elaborati 8.591 cedolini stipendiali. Forte riduzione dell’IRPEF soprattutto sugli stipendi più bassi a seguito dell’applicazione del taglio del cuneo fiscale.

23/10/2020
Decrease text size Increase  text size

NOIPA, il sistema informatico che il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha realizzato per gestire i processi di elaborazione, liquidazione e consultazione degli stipendi del personale della Pubblica Amministrazione, ha completato la pubblicazione dei dati relativi ai pagamenti del personale dipendente dalle istituzioni afam statali relativi al mese di agosto 2020. Di seguito una prima analisi dei dati.

Cedolini

NOIPA ha elaborato 8.591 cedolini: 6.793 relativi ai docenti (pari al 79,07%) e 1.798 relativi al personale TA (20,93%).

Particolarmente rilevante è il dato relativo ai docenti. Infatti la quasi totalità dei contratti a tempo determinato conferiti sia dalle graduatorie nazionali ad esaurimento che dalle graduatorie di istituto su posto libero e vacante, sono stati registrati dalle Ragionerie territoriali dello Stato e il pagamento risulta in capo ai pertinenti capitoli di bilancio del Ministero dell’Università e della Ricerca. A questo risultato si è giunti anche grazie l’intenso lavoro della FLC che ha sempre ritenuto non più applicabili alcune norme presenti nel Testo Unico della Scuola (D.Lgs. 297/94).

Altro elemento di grande rilievo è la riduzione dell’IRPEF sulle retribuzioni del personale con retribuzioni più basse, ossia il personale TA, determinata dal taglio del cuneo fiscale a partire dal mese di luglio. Per tale personale, nel mese di giugno le ritenute erano pari a oltre 59 mila euro, nel mese di agosto si sono ridotte a poco più di 6 mila euro.

Anche per il personale docente è sensibile la riduzione dell’IRPEF: da quasi 4 milioni di euro del mese di giugno ai 2,74 milioni di euro del mese di agosto.

Spese per stipendi

Spese totali

Le spese complessive per stipendi sono state pari a € 32.278.683,18 così ripartite.

Categoria

Voce

Spesa (in euro)

Netto ai lavoratori

Stipendi netti

16.440.338,33

Ritenute fiscali, assistenziali e previdenziali a carico dei lavoratori

Irpef

2.754.024,91

Addizionale irpef regionale

470.688,00

Addizionale irpef comunale

211.117,58

Ritenute assistenziali e previdenziali a carico del lavoratore

2.359.969,90

Riscatti

11.750,85

Ritenute sindacali

40.370,49

Altre ritenute

480.400,19

TOTALE ritenute

6.328.321,92

Oneri riflessi

Ritenute assistenziali e previdenziali a carico del datore di lavoro

7.091.115,98

IRAP (Imposta Regionale sulle Attività Produttive)

1.949.398,41

TOTALE oneri riflessi

9.040.514,39

TOTALE generale

31.809.174,64

Spese relative al personale docente.

Le spese per il personale docente sono così ripartite

Categoria

Voce

Spesa (in euro)

Netto ai lavoratori

Stipendi netti

14.032.673,86

Ritenute fiscali, assistenziali e previdenziali a carico dei lavoratori

Irpef

2.747.834,57

Addizionale irpef regionale

410.696,01

Addizionale irpef comunale

182.324,22

Ritenute assistenziali e previdenziali a carico del lavoratore

2.066.154,17

Riscatti

9.507,06

Ritenute sindacali

34.410,22

Altre ritenute

322.384,39

TOTALE ritenute

5.773.310,64

Oneri riflessi

Ritenute assistenziali e previdenziali a carico del datore di lavoro

6.147.439,73

IRAP (Imposta Regionale sulle Attività Produttive)

1.694.315,02

TOTALE oneri riflessi

7.841.754,75

TOTALE generale

27.647.739,25

Spese relative al personale tecnico-amministrativo.

Le spese per il personale TA sono così ripartite

Categoria

Voce

Spesa (in euro)

Netto ai lavoratori

Stipendi netti

2.407.664,47

Ritenute fiscali, assistenziali e previdenziali a carico dei lavoratori

Irpef

6.190,34

Addizionale irpef regionale

59.991,99

Addizionale irpef comunale

28.793,36

Ritenute assistenziali e previdenziali a carico del lavoratore

293.815,73

Riscatti

2.243,79

Ritenute sindacali

5.960,27

Altre ritenute

158.015,80

TOTALE ritenute

555.011,28

Oneri riflessi

Ritenute assistenziali e previdenziali a carico del datore di lavoro

943.676,25

IRAP (Imposta Regionale sulle Attività Produttive)

255.083,39

TOTALE oneri riflessi

1.198.759,64

TOTALE generale

4.161.435,39