FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3878399
Home » Scuola » Ripristino scatti di anzianità. Bloccato l'iter del decreto

Ripristino scatti di anzianità. Bloccato l'iter del decreto

Il Segretario generale della FLC CGIL scrive al Ministro Gelmini chiedendole un incontro urgente per conoscere con precisione i tempi di approvazione del decreto sul ripristino degli scatti.

10/01/2011
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Sul ripristino degli scatti di anzianità siamo fermi alla politica degli annunci. È questo il senso della lettera inviata dal segretario generale della FLC CGIL Domenico Pantaleo che chiede coerenza al Ministro Gelmini.

Dunque, dopo l'incontro con i sindacati del 18 novembre, non ci sono ancora certezze. Un fatto ancora più preoccupante se si considera che una nota interna della SPT (service interno del Tesoro) mette in dubbio tale ripristino.

Purtroppo la nota del 29 dicembre conferma due fatti:

  1. la fondatezza delle nostre preoccupazioni sulla gestione poco trasparente di questa partita
  2. l'inattendibilità delle notizie apparse su alcuni siti sindacali, prima dell'incontro con il Ministro del 18 novembre, che davano per certa l'avvenuta certificazione delle risorse da parte del Mef.

__________________

Roma, 10 gennaio 2011
Prot. 4/2011 DP/ml-sv-ab

On. Mariastella Gelmini
Ministro dell’Istruzione, della
Università e della Ricerca
Viale Trastevere, 76/a
00153 ROMA

Onorevole Ministro,

Le scriviamo in merito all’imprevista interruzione dell’iter di approvazione del decreto interministeriale per il ripristino degli scatti di anzianità.

Signor Ministro, tale decreto, contrariamente agli impegni da lei assuntidurante l’ultimo incontro con i sindacati scuola, non risulta a tutt’oggi pubblicato. La mancanza di tale atto, come Lei ben sa,  non consente ovviamente il pagamento degli scatti di anzianità a favore di coloro che li maturano a gennaio 2011 e può determinare la restituzione delle somme erogate per alcuni di coloro che hanno maturato il diritto nel 2010.

Infatti, gli uffici pagatori, tramite circolare interna n. 181, fanno sapere che “Per gli adempimenti relativi all’anno 2010 questa Direzione è in attesa di riscontro da parte della Ragioneria Generale dello Stato – IGOP a cui è stata inoltrata apposita richiesta.

Per gli anni 2011 e 2012 si è proceduto alla proroga per 2 anni delle classi e degli scatti che maturino con decorrenza successiva al 1° gennaio 2011”.

Purtroppo, a distanza di due mesi da quell’incontro, dobbiamo constatare che su questa vicenda, che ha un impatto pesante sul futuro di tanti lavoratori e neo pensionati, è in corso un inaccettabile scambio  di responsabilità tra codesto Ministero e il Ministero dell’Economia che rischia di danneggiare ancora di più i lavoratori.

Per queste ragioni chiediamo una convocazione immediata al fine di avere certezze precise sull’iter di approvazione del decreto e sulla certificazione delle economie, in seguito all’utilizzo delle risorse derivanti dai tagli di personale (ex art. 64 L. 133/2008).

Distinti saluti.

Il Segretario Generale FLC CGIL
             Domenico Pantaleo

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook